La presentazione del match

Sportilia insegue i primi punti in B2 nel derby esterno con la Primadonna Bari

Capitan Nazzarini e compagne saranno impegnate nella sfida del quarto turno al Palasport di San Pio contro l’ostica compagine del capoluogo

Volley
Bisceglie sabato 06 novembre 2021
di La Redazione
Sportilia Volley Bisceglie
Sportilia Volley Bisceglie © Sportilia volley Bisceglie

Cancellare l’antipatico “zero” dalla casella dei punti in classifica. E’ il naturale obiettivo verso cui tende Sportilia Volley nel derby esterno della quarta d’andata con la Primadonna Bari, in calendario sabato 6 novembre alle ore 18:30 al Palasport di San Pio, alle porte del capoluogo. Osservato il proprio turno di riposo nello scorso weekend, la matricola biscegliese riprende il proprio cammino con umiltà ed altrettanta determinazione, consapevole del rilevante peso specifico della sfida di fronte al collettivo allenato da Rosa Ricci.

“Sapevamo che l’impatto nella nuova dimensione della B2 sarebbe stato duro, peccato perché qualche punto in saccoccia avremmo potuto e dovuto già metterlo in occasione dei primi due impegni con Trani e Potenza Picena – spiega il presidente Angelo Grammatica - . Al di là del rammarico per l’avvio del torneo, sono convinto che la nostra squadra sia in crescita e stia trovando una discreta fisionomia. La sosta è servita per rivedere ed analizzare meglio alcune situazioni, mi auguro di poter apprezzare nelle ragazze la stessa grinta mostrata per lunghi tratti del match contro Potenza Picena. Sarà fondamentale, in ogni caso, limitare il numero di errori gratuiti nei momenti cruciali della contesa. Notizie confortanti giungono circa le condizioni della centrale Di Reda che dovrebbe tornare a disposizione di coach Nuzzi, mentre Telesca sarà costretta ancora ai box. La Primadonna Volley (quarta forza del girone con 5 punti, nda) è avversaria solida e con numerose giocatrici esperte della categoria. Posseggono una valida intelaiatura, un’allenatrice navigata e non hanno punti deboli particolari. Insomma, non sarà semplice strappare un risultato positivo, ma abbiamo il dovere di provarci”.

L’incontro sarà diretto dalla coppia lucana composta da Andrea Villano e Mario Chiechi.

Lascia il tuo commento
commenti