Il match

Sportilia tutta cuore e orgoglio conquista il bis nella stracittadina

Le biancazzurre si aggiudicano, al tie-break, anche l’incrocio di ritorno a spese della Star Volley

Volley
Bisceglie lunedì 31 maggio 2021
di La Redazione
Sportilia Bisceglie
Sportilia Bisceglie © Sportilia Bisceglie

Il bis è servito. Nella stracittadina di ritorno valida quale recupero dell’undicesimo turno nonché ultimo atto della stagione regolare, Sportilia replica l’affermazione dell’andata ai danni di Star Volley spuntandola al tie-break in fondo ad un match intenso ed avvincente che non ha affatto deluso le attese. Già certe dell’accesso ai playoff con una gara d’anticipo, le biancazzurre – al 12esimo successo in 14 giornate – hanno sfoderato una prova maiuscola sul piano tattico e soprattutto della determinazione, qualità con cui ha sopperito ancora una volta ai contrattempi di un’annata assai rocambolesca.

In avvio Nicola Nuzzi schiera la diagonale composta da Lamanuzzi in regia e Dominko opposto, con Nazzarini e De Palo in banda, Di Reda e Ottomano al centro, Massaro libero. Fase iniziale scandita dal sostanziale equilibrio, con primo time-out della sfida richiesto da Star Volley a seguito del diagonale fuori misura di Bausero (14-18). Sportilia viaggia con percentuali significative a muro ed in difesa portandosi con autorevolezza fino al 20-24. A questo punto le avversarie tentano la rimonta collezionando tre punti di fila, ma un’infrazione a rete dell’ex Lionetti consegna il set d’apertura alla squadra del presidente Grammatica.

Sportilia scatta meglio dai blocchi nel secondo parziale (0-3), ma Star Volley ribalta ben presto i giochi con un break di 6-0 alimentato dall’ulteriore allungo fino al 12-6. Intanto Luzzi e Gentile rilevano rispettivamente Massaro e De Palo, tuttavia la sostanza non cambia e le biancazzurre scivolano indietro con un gap che raggiunge la doppia cifra (23-13), preludio al punto del definitivo 25-15 per Star Volley maturato con un errore in battuta di Di Reda.

L’incipit della terza frazione ricalca l’inerzia della precedente: è subito 6-0 per Star Volley, ma Sportilia – tra le cui file rientrano Nazzarini e Massaro – ha il merito di non disunirsi avviando un graduale recupero fino al sorpasso griffato da Vivi Dominko con un ace (13-14). Le rivali inanellano però quattro punti consecutivi inducendo Nuzzi a chiamare la sospensione. Al rientro Lamanuzzi e compagne mettono daccapo la freccia (19-20), ma la Star Volley piazza un break di 5-1 guadagnando tre set-point (24-21), tutti vanificati grazie all’incisivo turno in battuta di capitan Nazzarini: si procede ai vantaggi, risolti a favore di Sportilia per 24-26 al termine di uno scambio infinito durato 80 secondi e zeppo di emozioni, con una serie di strepitosi recuperi difensivi delle biancazzurre.

Il parziale di 8-1 per le rivali all’inizio del quarto set induce Nuzzi a far rifiatare per qualche scambio Dominko (al suo posto Roselli), quindi il rientro sul parquet dell’esperta argentina coincide con l’ennesima, caparbia rimonta fino alla parità a quota 15, proprio con Dominko in battuta. Si lotta punto a punto fino al 19-19, poi la Star Volley è artefice dello sprint vincente (25-21) che ne sancisce il primato del girone A.

Determinata la classifica, resta da aggiudicare la supremazia cittadina attraverso il tie-break, scandito da frequenti ribaltamenti di punteggio e da un epilogo ad alta tensione (incluso l’allontanamento dalla panchina di coach Nuzzi sul 12-13) che premia comunque Sportilia, a segno dapprima con un attacco di De Palo e quindi con un perfetto muro di Di Reda sull’iniziativa di Bausero.

Sabato 5 giugno Sportilia Volley scenderà in campo al PalaDolmen per inaugurare il proprio cammino nei playoff (la prima fase consta di 4 triangolari) affrontando una delle terze classificate dei 4 gironi di regular season, mentre sabato 12 giugno renderà visita ad una delle prime classificate. L’ufficializzazione di avversarie ed orari avverrà nelle prossime ore.

CLASSIFICA FINALE SERIE C GIR. A (prime posizioni): Star Volley 36; Sportilia Bisceglie 35; PM Potenza 32, Pallavolo Cerignola 28. Accedono ai playoff Star Volley, Sportilia Bisceglie e PM Potenza.

 

STAR VOLLEY – SPORTILIA BISCEGLIE 2-3

STAR VOLLEY: Haliti, Gabriele, Lionetti, Romano, Gagliardi, Bausero, Todisco (L); Volpe, Masino, Dileo, Precetaj, Altamura, De Nicolo (L). All. Maggialetti.

SPORTILIA BISCEGLIE: Nazzarini, Dominko, De Palo, Ottomano, Lamanuzzi, Di Reda, Massaro (L); Roselli, Gentile, Luzzi (L), Di Pinto, Todisco, Galasso. All. Nuzzi.

ARBITRI: Filomeno e Renna.

PARZIALI: 23-25, 25-15, 24-26, 25-21, 12-15.

Articolo a cura dell'Ufficio stampa Sportilia Volley Bisceglie

Lascia il tuo commento
commenti