Il match

Cittadino-gol allo scadere per il Bisceglie, pari nel derby

Il centrocampista nerazzurro mette a segno a tempo scaduto su calcio di rigore, per un punto prezioso e meritato

Calcio
Bisceglie mercoledì 25 novembre 2020
di La Redazione
Bisceglie calcio
Bisceglie calcio © Emmanuele Mastrodonato

Pareggio al cardiopalma per il Bisceglie Calcio, che impatta per 1-1 al “Giovanni Paolo II” di Francavilla Fontana nel derby contro il Monopoli, nel recupero del nono turno di campionato.

Mister Bucaro sceglie la difesa a quattro, ritrovando Giron che compone la retroguardia assieme a capitan Priola, Altobello e De Marino, oltre all’estremo Russo. A centrocampo parte dal 1’ Maimone, in avanti maglia da titolare anche per Mansour.

Dopo 10’ ripartenza Bisceglie con Padulano che scodella al centro, costringendo al salvataggio Menegatti. Dopo 3’ tiro a giro insidioso di Giorno, Russo con un colpo di reni intercetta e mette in corner. La gara perde di vivacità nel passare dei minuti, con molto possesso ma pochi spunti.

Due minuti dopo la mezz’ora lampo del Monopoli: cross dalla sinistra di Guiebre e colpo di testa di Piccinni che non termina molto lontano dal palo alla destra di Russo.

Il match scivola verso l’intervallo senza ulteriori sussulti, sul giusto punteggio di 0-0.

Nella ripresa Vona sostituisce Altobello, non al meglio. Al 3’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Vitale prova la girata nel cuore dell’area di rigore, non trovando però lo specchio della porta. Al 6’ il Monopoli risponde con Piccini al tiro dalla distanza, traiettoria deviata in calcio d’angolo dalla retroguardia nerazzurra. Al 9’ mister Bucaro chiama in causa Cittadino, in luogo di Cigliano.

Passano 2’ ed il Monopoli trova il vantaggio con Zambataro, che sfrutta un rimpallo favorevole ed insacca alle spalle di Russo.

Immediata la risposta del Bisceglie con il calcio di punizione di Giron, Menegatti è reattivo nella respinta. Al quarto d’ora Mansour si mette in proprio, accentrandosi e provando il destro dal limite, sfera alta. Il Bisceglie spinge e Giron al 19’ prova il sinistro di potenza sul primo palo, Menegatti salva in corner. Al 26’ Monopoli pericoloso su corner, il colpo di testa di Piccinni sorvola la traversa. Tarantino e Sartore per Giron e Vitale sono le successive mosse di Bucaro, che prova a dar nuova linfa alla sua squadra nel segmento finale del match. Al 34’ il Bisceglie trova la via del gol con Maimone, l’assistente però ferma tutto per fuorigioco. Passano 3’ e Padulano prova a risolvere con un mancino dal versante destro, la palla non gira abbastanza per mettere fuori causa Melegatti.

A 2’ dallo scadere il Monopoli potrebbe mettere in ghiaccio il match con Starita, chiamato solo a piazzare su una ripartenza, non inquadrando lo specchio della porta.

Allo scadere dei 4’ di recupero Sartore va giù in area ed è calcio di rigore per il Bisceglie. Sul dischetto va lo specialista Cittadino che non sbaglia e consente ai nerazzurri di mettere in cascina un punto importante e meritato, che fa morale in vista del prossimo impegno contro il Potenza.

BISCEGLIE – MONOPOLI: 1-1 (0-0 pt)

BISCEGLIE: Russo, Giron (27’ st Tarantino), De Marino, Priola, Mansour, Padulano, Rocco, Cigliano (8’ st Cittadino), Vitale (27’ st Sartore), Maimone, Altobello (1’ st Vona). A disp: Spurio, Makota, Zagaria, Ferrante, Pelliccia, Musso, Lauria, Casella. All. Bucaro.

MONOPOLI: Menegatti, Mercadante, Giorno, Arena, Nicoletti, Piccinni, Zambataro (38’ st Tazzer), Marilungo (38’ st Santoro), Samele (24’ st Starita), Vassallo (32’ st Paolucci), Guiebre. A disp: Oliveto, Bastrini, Arlotti, Antonacci, Pozzer, Nina, Rimoli, Basile. All. Scienza.

ARBITRO: Federico Fontani (Siena); ASSISTENTI: Mattia Bartolomucci (Ciampino), Luca Testi (Livorno); IV: Gianpiero Miele (Nola).

MARCATORI: 11’ st Zambataro (M), 49’ st Cittadino (B) (rig.).

AMMONITI: Mercadante (M), Priola (B), Maimone (B), Guiebre (M).

Articolo a cura dell'Ufficio Stampa A.S. Bisceglie SRL

Lascia il tuo commento
commenti