Il match

Il Bisceglie Femminile regge un tempo poi cede al Montesilvano

Neroazzurre in vantaggio con Ribeirete, poi le abruzzesi allungano in maniera definitiva

Calcio
Bisceglie martedì 24 novembre 2020
di La Redazione
Il Bisceglie Femminile
Il Bisceglie Femminile © Bisceglie Femminile

Il Bisceglie Femminile tiene duro un tempo prima di cedere l’onore della armi al Montesilvano in occasione del match valevole per la quinta giornata del campionato di Serie A.

Al Paladolmen arriva lo schiacciasassi abruzzese e Nico Ventura deve fare a meno dell’infortunata Rozo, in lista per onor di firma, e della squalificata Nicoletti. Partita vivace e ben giocata da ambo le squadre con un ritmo elevatissimo sin dai primi minuti. Borges ha l’occasione per sbloccare, Oselame chiude deviando in corner con una gran parata a tu per tu. Neroazzurre che provano a gestire palla con Giuliano riferimento offensivo, ma il gol nasce dagli sviluppi di un calcio di punizione. Palla in area che Ribeirete che con una magia devia di tacco alle spalle di Sestari per il vantaggio Bisceglie. Ferito nell’orgoglio il Montesilvano reagisce e nel giro di un minuto, tra l’11’ ed il 12’, ribalta il risultato grazie alla doppietta di Lucileia che prima realizza in fotocopia la rete di Ribeirete, poi approfitta di un infortunio di Oselame per insaccare da pochi passi. Le pugliesi provano a tenere botta con la difesa, Oselame è superlativa in spaccata su Belli, ma la beffa giunge ad una manciata di secondi dall’intervallo con la rete di Borges che sconquassa gli equilibri. Nella ripresa il ritmo cala nettamente, ma al momento giusto il Montesilvano colpisce con Amparo per il 4-1. Il roster di Ventura molla psicologicamente e le abruzzesi non si fermano andando ancora in gol con Lucileia (tripletta) e Jessika. La rocambolesca rete di Annese accorcia in parte le distanze, prima del definitivo 7-2 ospite a firma Ciferni. Terza sconfitta consecutiva per il Bisceglie Femminile cosi come tre sono i ko interni stagionali. Di buono c’è il primo tempo da cui ripartire in vista del futuro prossimo.

BISCEGLIE FEMMINILE-MONTESILVANO 2-7 (1-3 p.t.)
BISCEGLIE FEMMINILE: Oselame, Villa, Ion, Marino, Giuliano, Annese, Matijevic, Ribeirete, Soldano, Porcelli, Rozo, Loconsole. All. Ventura

MONTESILVANO: Sestari, Amparo, Lucileia, Borges, Ortega, Coppari, D'Incecco, Ciferni, Jessika, Guidotti, Belli, Esposito. All. Santangelo

MARCATRICI: 7'37'' p.t. Ribeirete (B), 11'31'' Lucileia (M), 12'37'' Lucileia (M), 19'49'' Borges (M), 7'22'' s.t. Amparo (M), 8'36'' Lucileia (M), 10'31'' Jessika (M), 14'23'' Annese (B), 15'50'' Ciferni (M)

AMMONITE: Ciferni (M)

ARBITRI: Mirel Iordache (Vasto), Antonio D'Addato (Barletta) CRONO: Donato Lamanuzzi (Molfetta)

Articolo a cura dell'Ufficio Stampa Bisceglie Femminile

Lascia il tuo commento
commenti