Il match

​Fùtbol Cinco Bisceglie​, seconda sconfitta in campionato

Sul campo del San Ferdinando

Calcio
Bisceglie lunedì 23 settembre 2019
di La Redazione
​Fùtbol Cinco Bisceglie
​Fùtbol Cinco Bisceglie © ​Fùtbol Cinco Bisceglie

Seconda sconfitta in campionato per il Fùtbol Cinco Bisceglie, ko 7-2 sul campo del San Ferdinando. Illusorio il vantaggio dei nerazzurri con D’Elia dopo alcuni di secondi di gara: brillanti per metà primo tempo, dove hanno creato diverse occasioni, hanno ceduto alla distanza.

Per la gara del palaPertini di Trinitapoli, domicilio della formazione allenata da Giuseppe Russo, mister Incerto non può disporre nuovamente di tutta la rosa a dispozione. Rispetto alla gara di Mola di Bari disputata pochi giorni prima, il tecnico barese può contare sui rientri di Arcieri, D’Elia, Simone Di Benedetto e Valente. Nuovamente out Gianluca Di Benedetto, Valerio Di Pilato e Gentile, a cui si aggiungono le indisponibilità di Lamanuzzi e Formicola.

I nerazzurri si affidano al quintetto iniziale composto da Di Bitonto in porta, Uva, Mugeo, Arcieri e D’Elia (al quale è affidata la fascia di capitano per l’occasione). San Ferdinando che risponde con l’esperto Dibenedetto in porta, Acocella, Capacchione, Caggianelli e Angelo Cassanelli.

Ottimo avvio del team biscegliese, in vantaggio dopo sedici secondi di gara sugli sviluppi di un calcio di punizione: Arcieri s’incarica della battuta e, dopo la respinta della barriera avversaria, D’Elia risolve in mischia per il momentaneo 0-1.

Un minuto dopo, ripartenza di Mugeo che salta prima un difensore, poi il portiere locale, ma si allarga troppo sulla banda sinistra perdendo lucidità nella conclusione. Nei secondi successivi primo squillo del San Ferdinando con Acocella a tu per tu con Di Bitonto, ma l’estremo ospite chiude lo specchio di porta.

Al 3° pericolosa progressione di D’Elia in area di rigore, con il suo tentativo che però accarezza solo l’esterno della rete. Più Cinco che San Ferdinando nei primi minuti di gara: ottima manovra Arcieri-D’Elia, con il capitano nerazzurro vicinissimo alla rete del raddoppio sotto rete. Al 5° l’esterno biscegliese Mauro Caggianelli prova a scuotere il suo San Ferdinando con un pericoloso tentativo dalla banda destra che termina di poco a lato. Al 6° forte conclusione di Emanuele Arcieri, ma Dibenedetto si salva in corner.

Al 7° i padroni di casa pareggiano i conti: conclusione da fuori area di un altro biscegliese in forza al San Ferdinando, Vincenzo Cassanelli, che sorprende Di Bitonto. La rete dell’1-1 permette al team gialloverde di giocare con maggior scioltezza: il Cinco si salva prima al termine di un’azione corale avversaria, poi Di Bitonto sventa in corner un tentativo di Acocella. E’ il preludio al 2-1 firmato dal numero 3 locale, il quale intercetta un rinvio nella metà campo biscegliese e insacca la rete del vantaggio.

Batosta dal punto di vista mentale dei nerazzurri, che subiscono la terza rete siglata da un altro biscegliese, Angelo Cassanelli, con un diagonale dal lato destro dell’area di rigore. Al 14° Steduto sigla il 4-1 del San Ferdinando, poi Mauro Caggianelli sfiora la quinta marcatura locale saltando il portiere, ma la sua conclusione è salvata tempestivamente dalla difesa ospite.

Al 16° D’Elia prova a scuotere i suoi con una potente conclusione in area su cui Dibenedetto si salva in corner; poco dopo è Di Bitonto a volare in corner sul nuovo tentativo di Caggianelli. Poco prima dell’intervallo due chance Cinco per accorciare le distanze prima con il tap-in in area di D’Elia, poi il diagonale di Mugeo ai quali seguono due interventi decisivi di Dibenedetto.

Ad inizio secondo tempo Cinco in campo con Di Bitonto, Uva, Mugeo, D’Elia e La Notte; San Ferdinando con Dibenedetto, Acocella, Cotrufo, Capacchione e Angelo Cassanelli. Poche emozioni nei primi cinque minuti: prima occasione firmata La Notte, servito da Simone Di Benedetto, con un botta da fuori area che termina fuori misura. Successivamente il San Ferdinando si rende pericoloso due volte con Acocella, poi a metà ripresa esaurisce il bonus falli.

Il Cinco prova ad alzare il ritrmo della gara e sfiora il gol in un paio di circostanze: Arcieri pesca in area Valente, il quale anticipa in uscita Dibenedetto con un tap-in fuori di un soffio; poi palo del numero 10 nerazzurro. Al 32° anche il Bisceglie raggiunge quota cinque falli, mentre un minuto dopo è costretto alla sesta infrazione, tiro libero di Acocella però respinto da Di Bitonto.

Passano pochi secondi, stavolta è Valente procura il tiro libero in favore dei nerazzurri: Arcieri spiazza Dibenedetto e sigla il momentaneo 4-2. Negli ultimi cinque di gara il Cinco spinge l’acceleratore sbilanciandosi nella metà campo avversaria, occasione per il San Ferdinando di chiudere definitivamente il match in ripartenza. Di fatto, due contropiedi locali mettono i brividi al quintetto biscegliese: i diagonali di Capacchione e Acocella terminano fuori di un soffio.

Tentativi che si concretizzano nel finale di gara con Capacchione assoluto protagonista, abile prima in ripartenza nel servire prima Angelo Cassanelli (5-2), poi vicino al gol con un palo (a cui segue il momentaneo 6-2 di Cotrufo), poi con l’assist per il definitivo 7-2 di Lombardi.

Nel prossimo turno, in programma sabato 28 settembre, il Fùtbol Cinco ospiterà l’Audace Monopoli, mentre martedì 24 è in programma, sempre a Bisceglie, il ritorno degli ottavi di Coppa Italia con il Just Mola.

SAN FERDINANDO-FUTBOL CINCO BISCEGLIE 7-2

San Ferdinando: 99 Dibenedetto, 3 Acocella, 4 Steduto, 5 Capacchione, 7 Mastrodonato, Caggianelli, 8 Caggianelli, 10 Frontino, 12 V. Cassanelli, 13 A. Cassanelli, 23 Cotrufo, 98 Lombardi, 89 Torraco. Allenatore: Giuseppe Russo.
Fùtbol Cinco Bisceglie: 1 Di Bitonto, 2 S. Di Benedetto, 3 Cosmai, 4 Tritto, 5 Uva, 6 Valente, 7 La Notte, 8 Mugeo, 9 Arcieri, 11 Sasso, 14 D’Elia, 12 De Chirico. Allenatore: Stefano Incerto.
Arbitri: La Forgia di Molfetta, Squicciarini di Bari.
Reti: 0’16” D’Elia, 7’11” V. Cassanelli, 10’40” Acocella, 11’07” A. Cassanelli, 14’23” Steduto, 33’12” Arcieri (tiro libero), 36’28” A. Cassanelli, 36’58” Cotrufo, 39’54” Lombardi.
Note: ammoniti Arcieri, Cotrufo, Valente, A. Cassanelli; al 33’06” Di Bitonto respinge un tiro libero di Acocella.

ARTICOLO A CURA DELL'UFFICIO STAMPA ASD FUTBOL CINCO BISCEGLIE

Lascia il tuo commento
commenti