Il match

​Don Uva Calcio​, grande festa per l'ultima casalinga di campionato

Salvezza raggiunta con largo anticipo

Calcio
Bisceglie lunedì 01 aprile 2019
di La Redazione
​Don Uva Calcio
​Don Uva Calcio © ​Don Uva Calcio

Non poteva chiudersi in modo migliore il pomeriggio di festa del Don Uva nell’ultima partita di campionato al campo “Di Liddo”.

2-0 il finale del match contro il Ginosa che - complice l’ottima prestazione dei ragazzi di Carlucci dinanzi alla cornice di pubblico festante - suggella la grande stagione disputata, con il traguardo salvezza raggiunto ormai già da due giornate.

Memorabile l’ingresso in campo delle formazioni, con la tribuna acclamante vestita dei colori sociali, e il ricordo del concittadino Sergio Cosmai, direttore del carcere di Cosenza, assassinato dalla Ndrangheta il 13 marzo 1985. In suo onore nel pre-partita i calciatori hanno indossato la maglia celebrativa per ricordare l’esempio di umanità e generosità, scolpito per sempre nella memoria di tutti.

Gara a senso unico: i padroni di casa mostrano carattere sin dai primi minuti. Il risultato si sblocca infatti al 10’: tiro strozzato di Marco Sallustio, è lesto Preziosa a che insacca con un tap-in.

I biscegliesi si avvicinano più volte al raddoppio soprattutto con Amoroso e grazie a Davide Troilo, che nei minuti finali del primo tempo colpisce la traversa su punizione.
Al 4’ della ripresa arriva il raddoppio: sponda di Sergio De Cillis dal limite dell’area e gran sinistro di Amoroso. Il Ginosa prova a reagire con Leigh che coglie il legno su calcio di punizione al 30’ e con Egitto che calcia sulla traversa.

Ciliegina sulla torta sarebbe stata la rete di Trawaly, servito in area da Bruno Sallustio nei minuti di recupero, ma la sfera si stampa ancora una volta sulla traversa.
Grandi festeggiamenti a fine gara quando i calciatori del Don Uva, tra gli applausi, hanno salutato i loro tifosi con l’arrivederci alla prossima stagione.
Domenica ultima di campionato in trasferta contro lo Spinazzola.

ASD DON UVA CALCIO 1971
Troilo R. (Cassanelli dal 17’ st), Sasso, Grosso, Abruzzese, Cataldo, Troilo D. (Sallustio B. dal 31’ st), Porcelli, Sallustio M., Amoroso (Serino dal 38’ st), Preziosa (Trawaly dal 20’ st), De Cillis S. (D’Addato dal 26’ st).
A disposizione: Nolasco, De Cillis G., Fata, Amoruso.
Allenatore: Carlucci.

ASD GINOSA
Giamperruzzi, Ciardo, Carlucci, Balestra (Egitto dal 7’ st), Lippolis, Pignatale (Donno dal 26’ st), Di Fonzo (Lomagistro dal 45’ st), Romeo, Leigh, D’Angelo (Basile dal 23’ st), Tragni (De Tommaso dal 47’ st).
A disposizione: La Rocca, Camara, Moretti, Luisi.
Allenatore: Pizzulli

Arbitro: Lauriola di Foggia.
Assistente 1: Panebarca di Foggia. Assistente 2: Ambasciati di Foggia.

Marcatori: Preziosa (10’ pt), Amoroso (4’ st).

Articolo a cura dell'Ufficio stampa del Don Uva Calcio

Lascia il tuo commento
commenti