Il match

​Il Don Uva si arrende a Lucera, 2-0 per i padroni di casa

Domenica prossima tra le mura amiche del “Di Liddo” di scena la Rinascita Rutiglianese

Calcio
Bisceglie lunedì 29 novembre 2021
di La Redazione
Don Uva Calcio
Don Uva Calcio © Don Uva Calcio

LUCERA - Al Comunale di Lucera fallisce il tentativo del Don Uva di interrompere il filotto negativo: i padroni di casa s’impongono per 2-0 lasciando i biscegliesi a secco di punti.
Prestazione non tra le migliori per i ragazzi di Capurso che sprecano varie occasioni, tra cui la conclusione di Conte al 13’ pt, che finisce sul portiere.

I padroni di casa sanno essere più concreti e, dopo diverse occasioni, giungono al gol grazie a Rodriguez (19’ pt). Preziosa al 40’ sfiora il pareggio (Curci si fa trovare pronto).
Al 9’ della seconda frazione di gioco i biancogialli hanno la chance migliore per riagguantare le sorti del match: un penalty concesso per un fallo su Valente. Ma Conte dal dischetto si fa ipnotizzare dal portiere di casa.

Nell’arco di 3’ il Lucera si avvicina al 2-0 prima con Di Falco, poi con Rodriguez che sbaglia a porta libera. Il Don Uva non si arrende. Al 25’ st ci prova ancora Conte, che non arriva su una palla lunga, e al 32’ D’Addato che colpisce male la sfera. Le speranze degli ospiti s’infrangono col gol del raddoppio biancoceleste al 37’, firmato da De Rita.

Domenica prossima, tra le mura amiche del “Di Liddo”, il Don Uva affronterà la Rinascita Rutiglianese, a quota 10 punti e reduce dalla vittoria interna con l’Apricena.
LUCERA-DON UVA 2-0

Marcatori: Rodriguez (LC) al 19’ del pt., De Rita (LC) al 37’ del st.

LUCERA CALCIO
Curci, Pompetti, Clemente (Carella al 38’ st), Mantegazza, Monaco, Della Dalia, Fiore, Pipoli, Rodriguez (Graziano al 32’ st), De Rita, Di Falco (Balletta al 13’ st).
A disposizione: De Troia, De Sandoli, Milaqi, Mazzacano, Petito.
All. Di Flumeri.

DON UVA CALCIO
Troilo, Valente (Porcelli dal 19’ st), Zagaria (Barbagallo dal 22’ st), Ragno (Favuzzi dal 21’ st), Angarano, Lops, Uva (Evangelista dal 27’ st), Addario (Sasso dal 43’ st), Preziosa, D’Addato, Conte.
A disposizione: Sibio, Pietrantuono, Padalino, Bavaro.
All. Capurso.

Arbitro: Carpentiere di Barletta
Assistenti: Romano di Brindisi e Fumarola di Brindisi.

Articolo a cura dell'Ufficio stampa del Don Uva Calcio 1971

Lascia il tuo commento
commenti