Il match

Manita dello Spinazzola in casa del Don Uva

Secca sconfitta interna per i biscegliesi davanti alla capolista

Calcio
Bisceglie lunedì 11 ottobre 2021
di La Redazione
Don Uva Bisceglie
Don Uva Bisceglie © Don Uva Bisceglie

Sonora sconfitta per il Don Uva Calcio, battuto 5-2 dalla capolista Nuova Spinazzola tra le mura amiche.

Nonostante le avverse condizioni meteo, è stato un match scoppiettante. 

Le danze si aprono al 18’ pt quando gli ospiti passano in vantaggio grazie a un’autorete di Carbone sugli sviluppi di un calcio di punizione. Ma l’esperto centrale di difesa biancogiallo si fa perdonare al 44’ ribadendo in rete di testa un calcio da fermo battuto da Pasculli (1-1).

Al 7’ della ripresa la squadra di Schiavone si riporta in vantaggio. L’aribitro concede una punizione a dir poco dubbia: schema e Lomuscio da posizione defilata beffa Troilo. Dopo 7’ è 3-1 firmato Ieva.

Il Don Uva non molla e accorcia le distanze al 31’ con Uva che si libera e calcia di sinistro all’angolino. Nulla può Crisantemo.

Proprio quando la partita poteva riaprirsi, arriva la doccia fredda per i biscegliesi. Protagonista ancora il signor Pezzolla che concede agli ospiti un altro generoso calcio di punizione, trasformato impeccabilmente dal solito Lomuscio al 34’. Loconte chiude definitivamente i conti 2’ dopo.

Domenica i ragazzi di mister Capurso proveranno a riscattarsi in trasferta contro il Football Acquaviva, fermo a 4 lunghezze ma reduce dalla vittoria ad Apricena.

DON UVA - NUOVA SPINAZZOLA 2-5

Marcatori: Carbone (DU) autorete al 18’ del pt; Carbone (DU) al 44’ del pt; Lomuscio (NS) al 7’ del st; Ieva (NS) al 14’ del st, Uva (DU) al 31’ st, Lomuscio (NS) al 34’ st, Loconte (NS) al 36’ st.

DON UVA 

Troilo, Valente (Logoluso dal 33’ st), Zagaria, De Cillis, Carbone, D’Addato (Favuzzi dal 47’ st), Uva, Addario, Preziosa (Evangelista dal 24’ st), Pasculli, Conte (Barbagallo dal 36’ st).

A disposizione: Iurilli, Pietrantuono, Padalino, Angarano, Altieri

All. Capurso. 

NUOVA SPINAZZOLA 

Crisantemo, Zingaro, Calamita (Leonetti dal 40’ st), Forenza, Losapio (Campanale dal 43’ st), Ludovico, Lomuscio (Bisceglia dal 43’ st), Prasti, Ieva (Ariani dal 24’ st), Quattromini (Calefato dal 40’ st), Loconte.

A disposizione: Bajo, Nesta, Piemonte, Carbone.

All. Schiavone

Arbitro: Pezzolla di Bari

Assistenti: Boccuzzi di Bari e Nasca di Bari.

Articolo a cura dell'Ufficio Stampa del Don Uva Calcio 1971

 

Lascia il tuo commento
commenti