Il match

Unione Calcio recupera due gol a Vieste: è pari

Gli azzurri di mister Rumma incamerano un buon pari allo “Spina”, impattando in rimonta per 2-2 al cospetto della compagine garganica

Calcio
Bisceglie lunedì 03 maggio 2021
di La Redazione
Unione Calcio
Unione Calcio © Marcello Papagni

Pareggio in rimonta per l’Unione Calcio, che allo “Spina” di Vieste riesce a recuperare due gol di svantaggio al cospetto della compagine garganica, portando a casa un buon 2-2. Novità Camporeale, Sannicandro, Lorusso e Benedetti dal 1’ per gli azzurri, che devono però affrontare una gara subito in salita.  Al 5’, infatti, su un calcio piazzato battuto da Colella, Konè, con il petto colloca la sfera nel sette per il vantaggio Vieste. Sessanta secondi dopo, arriva il raddoppio da parte dei padroni di casa con Albano, ben imbeccato da Ricucci. I biscegliesi provano a reagire all’uno-due garganico al 9’ con un cross insidioso di Zingrillo ma Lorusso, per questione di centimetri, non impatta con la sfera. Passa un minuto ed il lob di Lorusso viene sventato da Colella a pochi metri dalla linea. Sforzi azzurri premiati al 18’ con la rete di Zingrillo, lesto a sfruttare un disimpegno azzardato della compagine garganica e ad accorciare le distanze. Il match cala di intensità e bisogna aspettare il 32’ per annotare una nuova azione. Albano, ben servito da un suo compagno, si fa respingere la conclusione da Lullo, palla sui piedi di Konè che, da ottima posizione, manda alto.  

Nel finale gli azzurri provano a spingere sull’acceleratore: nel secondo dei 3’ di recupero è Lorusso a provare ad insediare la porta di Sciretta su calcio piazzato, l’estremo di casa fa buona guardia.

Nella ripresa il primo pericolo è targato Vieste, con il neoentrato Tantimonaco che al 5’ prova a mettersi in proprio con una conclusione dalla distanza che non inquadra lo specchio della porta.

Al 7’ fa il suo ingresso in campo Vitale per gli azzurri, chiamato a sostituire Camporeale. Il secondo tempo stenta a decollare ed al 25’ il Vieste resta in inferiorità numerica per il rosso diretto rimediato da Kone (fallo di reazione). L’Unione Calcio ne approfitta per pareggiare i conti al 32’ con Vitale, che sguscia sulla sinistra e mette in rete con un preciso diagonale, imprendibile per Sciretta.

Ritmi ancora blandi nel prosieguo della gara, aspetto che va a dar forma ad un pareggio sostanzialmente giusto tra le due compagini che salgono entrambe a quota 5 punti in classifica.

Domenica prossima i ragazzi di mister Rumma osserveranno un altro turno di riposo; Bufi e compagni torneranno in campo domenica 16 maggio sul campo dell’Audace Barletta.

 

ATLETICO VIESTE– UNIONE CALCIO BISCEGLIE: 2-2 (2-1 pt)  

 

ATLETICO VIESTE: Sciretta, Lucatelli, Gramazio (3’ st E. Vespa), Ricucci, Buccirosso (1’s.t. Tantimonaco), Diomandè, Albano, Rinaldi, De Vita (1’s.t. Sangarè), Colella, Kone. A disp: Paparesta, G.Vespa, Scirpoli, Flaminio, Gallo, Bua. All. Sollitto.  

 

UNIONE CALCIO: Lullo, Sannicandro, Quacquarelli (36’ st Amoroso), Zingrillo, Bufi, Di Giorgio, Benedetti (18’ st Inchingolo), Andriano (18’ st De Mango), Lorusso, Camporeale (7’ st Vitale), Petrignani (36’ st Sgarra). A disp: Di Bari, Amoruso, Massari, Pedone. All: Rumma.  

 

ARBITRO: Michele Pio Pinto (Foggia). ASSISTENTI: Pierluigi Mazzarelli (Barletta), Kevin Curci (Bari)

 

MARCATORI:  5’ pt Kone (V), 6’ pt Albano (V), 18’ pt Zingrillo (U), 32’ st Vitale (U)

 

AMMONITI: Zingrillo (U), Ricucci (V), Bufi (U)

 

ESPULSI: 25’ st Kone (V) (rosso diretto)

 

Articolo a cura dell'Ufficio stampa Asd Unione Calcio Bisceglie  

Lascia il tuo commento
commenti