L'evento

Spettacolo natalizio della scuola media "Battisti -Ferraris"

Una rivisitazione della storia di uno dei capolavori Disney, la Bella e la Bestia, presso il Teatro Don Sturzo

Basket
Bisceglie sabato 22 dicembre 2018
di La Redazione
Spettacolo natalizio della scuola media
Spettacolo natalizio della scuola media "Battisti -Ferraris" © n.c.

“La vera bellezza, dopo tutto, sta nella purezza di cuore”

Una rivisitazione della storia di uno dei capolavori Disney, la Bella e la Bestia, presso il Teatro Don Sturzo, i ragazzi della 1^ e 2^ P della Scuola Media “Battisti – Ferraris” di Bisceglie, con la regia della prof.ssa di lettere Isa Fasciano, si sono cimentati, impegnati ed entusiasmati in una storia intrisa di amore e bellezza interiore. “La vera bellezza, dopo tutto, sta nella purezza di cuore” una citazione di Gandhi a riassumere il tema cardine della rappresentazione, la bellezza dentro ogni unicità umana, l’educazione alla bellezza che queste insegnanti cercano di trasmettere in ogni occasione quotidiana, dentro e fuori le classi.

Ogni anno, tutto comincia a settembre; le audizioni all’interno della classe, lo studio del copione, della storia, lo studio delle modifiche, la scelta dei personaggi, i protagonisti, i cantanti, le musiche e le parti da studiare e da preparare, lo studio della gestualità e dell’espressione in voce e volto, la scaletta, i cambi d’abito, gli abiti e le scenografie da realizzare. E… le prove, ore di impegno senza fine, senza mai trascurare l’attività didattica, e la collaborazione assidua di tutto il corpo insegnanti, dei genitori, del personale scolastico ed educativo, ognuno per il proprio piccolo grande impegno. L’idea nata negli anni passati, dalla voglia di far vivere agli studenti l’ebrezza e le sensazioni cariche d’adrenalina del teatro, obiettivo principale della prof.ssa Isa Fasciano, che ogni anno coinvolge i suoi alunni per il fatidico progetto natalizio.

Un modo speciale per augurare buon Natale e Felice Anno Nuovo alla platea di genitori, parenti, insegnanti ed alla dirigente la prof.ssa Maria Sciancalepore, sorpresa ed entusiasta dallo spirito di impegno mostrato da tutti i ragazzi, uno ad uno, ognuno con la propria capacità, ognuno con la propria personalità.

Lascia il tuo commento
commenti