La cronaca

​Campionati Italiani di Ciclocross​, entusiasmante esperienza ​per la Cavallaro di Bisceglie

Teatro delle competizioni la terra friulana ed in particolare Variano di Basiliano in provincia di Udine

Altri Sport
Bisceglie sabato 15 gennaio 2022
di La Redazione
La Cavallaro Bisceglie ai Campionati Italiani di Ciclocross​
La Cavallaro Bisceglie ai Campionati Italiani di Ciclocross​ © n.c.

È stata un’entusiasmante esperienza quella trascorsa lo scorso fine settimana dagli atleti della Scuola di Ciclismo “G. Cavallaro” di Bisceglie in terra friulana, con precisione a Variano di Basiliano (UD), per i Campionati Italiani di Ciclocross.

La squadra, tra le più numerose pugliesi ad essere presente, ha partecipato nell’occasione ai due appuntamenti in programma, la prova di Team Relay (a staffetta) e la prova individuale.

Gli atleti hanno gareggiato su un percorso molto duro, che variava le sue caratteristiche durante il trascorrere della giornata. Infatti, alcuni di loro lo hanno percorso in condizioni inizialmente ghiacciate, mentre altri successivamente lo hanno trovato sciolto in condizioni fangose. Non è stato facile approcciarsi a queste difficoltà, purtroppo non frequenti dalle nostre zone, ma è sicuramente stato importante affrontarle per accrescere le proprie esperienze e proseguire nella propria crescita sportiva.

Nella giornata di venerdì si è svolta la prova a staffetta, nella quale il quartetto schierato è stato composto da Luigi de Vincenzo, Mirco Sasso, Domenico Grotta ed Emilia Musci. Gli atleti con grande impegno ed entusiasmo si sono dedicati in una specialità nella quale, grazie al bel lavoro di squadra, hanno ottenuto complessivamente la 20° posizione.

Nella giornata di sabato invece si sono svolte le prove individuali giovanili, nelle quali tutti gli atleti hanno portato a termine una gara di gran prestigio e difficoltà con il massimo impegno. Nella categoria Esordienti è stato presente Mirco Sasso che ha concluso la sua gara in 53° posizione. Nella categoria Allievi hanno partecipato Luigi de Vincenzo che ha concluso in 75° posizione tra gli atleti al 1° anno, mentre tra gli Allievi 2° anno Domenico Grotta e Andrea Marino concludono rispettivamente in 62° e 64° posizione. Nella categoria Allievi Donne Emilia Musci termina la sua gara in 23° posizione.

Nella giornata di domenica ha poi gareggiato la categoria degli Juniores, nella quale per la nostra squadra hanno preso il via Mirko Agrosì che con tenacia riesce a classificarsi in 55° posizione, seguito dal compagno di squadra Giuseppe Cassano che conclude in 67° posizione.

“Per i ragazzi è stata un'importante esperienza formativa oltre che motivazionale, hanno dimostrato tutti di metterci il massimo impegno, ognuno sforzandosi di andare anche oltre i limiti delle proprie possibilità. Siamo stati presenti per metterci tutti alla prova nei confronti del resto dell'agonismo italiano, per essere motivati sempre di più ed ambire ad una continua crescita. Ed è questo ciò che traspariva dal sorriso che i nostri ragazzi e le nostre ragazze hanno portato con sé a casa da questa esperienza” (direttore sportivo Sabino Piccolo).

Adesso a conclusione della stagione in programma ci sarà la gara di Torre del Greco (NA) valida come finale del Trofeo MediterraneoCross, dove tutti i nostri atleti punteranno a mantenere le posizione raggiunte mentre come squadra si cercherà di mantenere, se non migliorare, l’8° posizione tra tutti i team presenti.

 

Lascia il tuo commento
commenti