La novità

​Dall'inferno dell'assistenza ai pazienti covid a quello in musica​: il debutto musicale di Lusy

Il primo video dell'infermiera-cantante in servizio presso l'Ospedale di Bisceglie

Spettacolo
Bisceglie martedì 22 giugno 2021
di La Redazione
Il brano
Il brano "All'inferno" della infermiera e cantante Lusy Pedone © n.c.

Dall'inferno dell'assistenza ai pazienti covid a quello in musica, dove tutto diventa possibile. E' stato pubblicato ieri sugli store musicali il brano "All'inferno" della infermiera e cantante Lusy Pedone in servizio all'Ospedale di Bisceglie.

«La mia passione per la musica - racconta - esiste da sempre. Non è la prima volta che provo a incidere un brano, scritto da me. Ma spero questo sia un punto di inizio, crescita e svolta. Il brano nasce pensando alla necessità di molte donne di dire basta. E' un contrappasso ironico, cosi lo definisco, con cui la donna ritrova finalmente consapevolezza di sé e ironicamente come un gioco di chi la fa l'aspetti grida all'uomo che ha amato... vai all'inferno. Ma vuol rappresentare un basta a tanti comportamenti a cui la donna deve imparare a dire no da subito. Il video infatti vede delle donne che si passano una valigia, quindi tra loro c'è solidarietà, e ogni passaggio è un aumentare nell'altra la consapevolezza di sé e la forza. Sono tutte donne decise, sicure. Nella valigetta simbolicamente c'è una luce rossa come rosso è il colore simbolo contro la violenza sulle donne».

Alla registrazione del video ha partecipato anche la conduttrice di Antenna Sud Manila Gorio «proprio - scrive Lusy - per rafforzare l'idea di stop discriminazioni e violenze. Io canto da sempre e scrivo da sempre.

Lascia il tuo commento
commenti