L'intervento

Teatro Garibaldi, Spina: «Il primo teatro ad ″agibilità variabili″»

L'attacco del Consigliere di opposizione sulla questione della chiusura della struttura

Politica
Bisceglie giovedì 08 novembre 2018
di La Redazione
Il Teatro Garibaldi di Bisceglie
Il Teatro Garibaldi di Bisceglie © n.c.

E' sempre altissimo il livello della tensione politica a Bisceglie.

Tanto che anche un appuntamento in apparenza neutro come la presentazione di una stagione teatrale diventa l'occasione per uno scontro politico tra maggioranza e opposizione. Ancora una volta protagonista è il Consigliere comunale di opposizione Francesco Spina che punta l'indice contro le azioni dell'Amministrazione Angarano.

«Oggi per la prima volta nella storia italiana verrà presentato il “Garibaldi” come teatro ad AGIBILITÀ VARIABILE: un giorno si un giorno no! Speriamo che non diventi agli amici sì e agli altri no».

L'allusione è chiara: nelle scorse settimane il Sindaco Angarano aveva annunciato l'inagibilità del Teatro Garibaldi per consentire l'avvio di lavori ritenuti improcrastinabili in seguito ai rilievi dei Vigili del Fuoco. Però, questa sera, con inizio alle 19, il Teatro diventa la sede della conferenza stampa indetta sempre dall'Amministrazione comunale per svelare tutti gli appuntamenti della stagione teatrale 2018-2019 che sarà itinerante in varie strutture della città. Una conferenza stampa, quindi, che secondo Spina andava convocata altrove, proprio per non incorrere in quelle "agibilità variabili" di cui ha scritto.

Lascia il tuo commento
commenti