L'intervento

Boccia: «Congresso Pd immediato. Bisogna andare oltre il renzismo o sarà la fine»

Le parole del deputato Pd dal palco di Lectorinfabula a Conversano

Politica
Bisceglie domenica 16 settembre 2018
di La Redazione
Francesco Boccia
Francesco Boccia © n.c.

"Ci sono solo macerie. Che piaccia o no questa è la condizione in cui siamo nel PD e nel centrosinistra. Chi prova a negarlo o è in malafede o pensa ancora di salvarsi facendo il figurante. Ma questa fase non ammette né i figuranti né gli ignavi. Serve andare oltre il renzismo. Abbiamo bisogno di una discussione forte e netta nei circoli e nelle piazze. E poi potremo riprenderci i nostri elettori che hanno ancora tanta voglia di votare un grande partito riformista".

Così Francesco Boccia, deputato PD, dal palco di Lectorinfabula a Conversano.

"Ben vengano - ha proseguito - più candidati e soprattutto nuovi iscritti. Ma niente scherzi o rinvii sul congresso: va fatto immediatamente. Lo dico da tempo e fa bene Zingaretti a ribadirlo. Purtroppo il Pd non si è fatto capire nelle periferie, sulle questioni sociali e, in generale, dalle fasce più in difficoltà del popolo. Il risultato finale è sotto gli occhi di tutti. Il congresso va chiuso assolutamente prima delle Europee e serve a rimettersi in cammino tutti insieme".

"Serve una grande campagna di adesione a un progetto collettivo, per dare una nuova rotta ad un'Europa che non può essere più quella dei conservatori di Juncker e Merkel. Servono politiche sociali - ha insistito il deputato biscegliese - che solo un Pd forte può aiutare a proporre in ogni paese europeo: dal reddito universale per chi è in difficoltà, alla garanzia che i bambini vengano accompagnati dallo Stato dalla prima elementare fino al primo giorno di lavoro, quando sono diventati adulti. Stessa cosa, dicasi per il sostegno continuo agli anziani per i loro bisogni. Devono sentirsi tutti a casa in uno Stato che non lascia mai solo chi è in difficoltà. Alle imprese vanno garantite regole chiare e semplici, senza privilegiare le grandi, come è apparso in una certa fase soprattutto con le multinazionali del web, e in un clima sociale pacificato".


Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • vitangelo solimini ha scritto il 16 settembre 2018 alle 08:32 :

    Non è possibile avere nuovi iscritti, fino a quanto nel partito esiste Renzi e i renzismo, con tutti i renziani. Renzi potrà ritornare sulla scena fra qualche anno, adesso deve necessariamente mettersi da parte per il bene del partito e del Paese e se vogliamo anche suo. Con Renzi non si è credibili. Rispondi a vitangelo solimini

  • vitangelo solimini ha scritto il 16 settembre 2018 alle 07:27 :

    Assolutamente condivisibile la nota dell'On. Boccia. Andare molto oltre il renzismo, perchè fallito. Bisogna oscurare Renzi se si vguole portare il PD ad essere protagonista della rinascita del Paese. Vitangelo Solimini Molfetta. Rispondi a vitangelo solimini