L'appuntamento

«​Dopo 200 anni di devastazioni​ siamo all'analfabetismo esistenziale»

Gli appuntamenti sui 10 Comandamenti in programma nella Parrocchia Sant'Andrea Apostolo

Cultura
Bisceglie venerdì 15 ottobre 2021
di La Redazione
Il messaggio biblico dei 10 Comandamenti - Parrocchia di Sant'Andrea
Il messaggio biblico dei 10 Comandamenti - Parrocchia di Sant'Andrea © n.c.

Una serie di appuntamenti settimanali per scoprire l’attualità del messaggio biblico dei 10 comandamenti. E’ l’iniziativa in programma nella parrocchia Sant’Andrea Apostolo, in via Giovanni La Notte, che dà il nome all’omonimo quartiere di Bisceglie.

Il prossimo appuntamento è fissato per lunedì 18 ottobre, alle 20.30

Ma perché una predicazione sui Dieci Comandamenti?
«Dopo 200 anni di devastazioni nel campo culturale e scientifico – è stato detto nel corso del primo incontro di lunedì scorso - abbiamo un uomo che per saper tanto, non sa proprio niente. Abbiamo un analfabetismo esistenziale, ogni scelta è incerta, e si vive a casaccio. Abbiamo perso le istruzioni per l’uso. Adoperiamo la vita, il corpo, l’affettività, l’amicizia, il tempo, come un elettrodomestico sconosciuto, spingiamo i bottoni a caso. La felicità sembra un incidente fortuito, e l’alchimia della vita pare ineffabile.

Pecore senza pastore, che hanno rifiutato il pastore culturalmente, esistenzialmente, scientificamente.

La storia è provvidenziale. Tutto questo non è pura perdizione, ma occasione, questo è un ottimo punto di partenza. Anche perché la verità non è così lontana ed inarrivabile, è un uomo, il Figlio Unigenito del Padre. Il Re che ci manca. Possiamo rifiutarlo, dimenticarlo, ma ci manca, senza di Lui non sappiamo che fare; proviamo e sbagliamo, ci sembra all’inizio di stare meglio e poi scopriamo di vivere al buio. Arriva il benefico momento in cui siamo ridimensionati, ci siamo fatti male, siamo finalmente delusi dalle menzogne. E iniziamo ad essere destinatari idonei di una parola, quella di Chi diceva che sono beati i poveri in spirito, perché di essi è il regno dei cieli. Il regno dei cieli si annuncia ai poveri.

La vita ha le sue istruzioni per l’uso, ha la sua filigrana di autenticità. Noi, annunciatori, sappiamo che nella santa volontà del Padre c’è la nostra pace, la nostra certezza, e che esiste un uso buono delle cose. Proprio questo sono i 10 comandamenti: la via della pace, la via della sapienza».

Lascia il tuo commento
commenti