Il fatto

​Positivo al covid un alunno della Monterisi. Ora i contagi a Bisceglie sono 65 e gli isolati 249

Il consueto punto sull'andamento del contagio in città del Sindaco Angelantonio Angarano

Cronaca
Bisceglie domenica 18 ottobre 2020
di La Redazione
Angelantonio Angarano
Angelantonio Angarano © n.c.

«Un aggiornamento importante. Un alunno che frequenta la scuola secondaria di primo grado "Riccardo Monterisi" è risultato positivo al Covid. Era in isolamento dal 10 ottobre, per cui non andava a scuola già da una settimana. Le Autorità sanitarie hanno disposto l'isolamento domiciliare per i compagni di classe e per i docenti. Questo sarà il primo caso in cui sarà utilizzato il "protocollo scuola" predisposto un accordo tra Asl Bt e Medici Pediatri. Alunni e docenti della classe del ragazzo positivo saranno sottoposti a test rapido già martedì e, in caso di negatività, potranno già tornare a scuola in sicurezza con un rientro celereche rende possibile la prosecuzione praticamente immediata dell'attività didattica».

E' quanto scrive il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, nel consueto punto sull'andamento del contagio in città.

«Facendo una panoramica - prosegue -, i cittadini positivi al Covid sono 65 mentre le persone in isolamento domiciliare sono 249 perché individuate come contatti stretti attraverso la fondamentale attività di contact tracing effettuata dal Dipartimento di prevenzione Asl Bt - Sisp di Bisceglie. Proseguiamo la convivenza con il virus nella massima prudenza rispettando le regole con attenzione e responsabilità. Facciamolo per il nostro bene».

Lascia il tuo commento
commenti