Il caso

«Le mamme sono state accolte e ascoltate in Comune. Basta con le strumentalizzazioni»

La secca replica affidata ad un comunicato con il quale si smentisce l'intervento dei carabinieri

Cronaca
Bisceglie venerdì 16 ottobre 2020
di La Redazione
Palazzo di Città
Palazzo di Città © n.c.

«È assolutamente falsa la notizia che mamme e bambini siano stati allontanati da Palazzo di Città con l’intervento delle forze dell’ordine».

Non si è fatta attendere la replica del Comune, sia alla denuncia di un cittadino che alla successiva presa di posizione del Consigliere comunale Francesco Spina.

«Le mamme di alcuni bimbi (questi ultimi non erano presenti) - scrivono nella nota diffusa da Palazzo di Città - che frequentano il centro di Villa Giulia nel pomeriggio di ieri si sono recate a Palazzo San Domenico e hanno chiesto di essere ascoltate. Una loro delegazione è stata ricevuta in Comune, accolta in sala giunta. Ai genitori sono state fornite tutte le informazioni richieste e si sono condivise le comprensibili preoccupazioni di genitori di figli in isolamento domiciliare. Il tutto si è svolto in un clima assolutamente cordiale e collaborativo, al di là di un iniziale momento di discussione, probabilmente dovuto alla tensione emotiva di questi giorni, immediatamente rientrato con il dialogo e il buon senso, senza che fosse necessario l’intervento delle forze dell’ordine.

Sul posto non sono neanche intervenuti i carabinieri, come scritto in un post su Facebook. È molto grave che sui social la vicenda sia stata descritta in maniera superficiale e parziale. Ed è altrettanto grave che una “non notizia” assurga agli onori della cronaca, complici le ormai consuete strumentalizzazioni politiche che non accennano a placarsi neanche in un momento delicato come quello che stiamo attraversando per la pandemia in corso.

Lascia il tuo commento
commenti