Il fatto

Coronavirus, una scuola di Bisceglie chiude per 5 giorni

​Dopo l’ultimo caso di positività riscontrato in uno studente che frequenta la scuola secondaria di primo grado

Cronaca
Bisceglie mercoledì 14 ottobre 2020
di La Redazione
Coronavirus a scuola
Coronavirus a scuola © n.c.

Chiusura del plesso scolastico di Carrara Reddito sino al 20 ottobre.

Dopo l’ultimo caso di positività al coronavirus riscontrato in uno studente che frequenta la scuola secondaria di primo grado nel plesso “Sergio Cosmai” dell’istituto “Battisti-Ferraris” di Bisceglie, la dirigente scolastica ha predisposto la chiusura del plesso da domani e fino al 20 ottobre prossimo non solo per la sanificazione degli ambienti ma anche per la “mancanza di molti docenti posti in quarantena e non sostituiti”, si legge nella circolare. Il plesso ospita al piano terra la scuola dell’infanzia e la primaria, mentre al piano superiore la scuola media dove è stato registrato l’ultimo contagio.

Nei giorni scorsi infatti, sono risultati positivi due fratellini (uno frequenta l’asilo, l’altro l’elementare) e una studentessa della scuola media.

“Tutti i docenti del plesso non andranno a scuola ed effettueranno didattica digitale integrata a tutti i loro alunni fino al 20 ottobre secondo le modalità stabilite in Collegio docenti e approvate dal Consiglio d'Istituto”, prosegue la circolare. Per i docenti in quarantena “non essendoci normativa di riferimento, l'effettuazione della didattica digitale Integrata viene rinviata alla discrezionalità del docente stesso”. I collaboratori scolastici del plesso “Cosmai” saranno in servizio nei plessi centrali di Via Pozzo Marrone. “Si spera di riprendere in presenza il 21 ottobre, tuttavia occorre prestare attenzione a ulteriori comunicazioni”, scrive la dirigente.

Lascia il tuo commento
commenti