Il caso

Annullata la lottizzazione della165, ​M5S: «Angarano chieda a Storelli di dimettersi»

L'affondo del Consigliere comunale Enzo Amendolagine

Cronaca
Bisceglie giovedì 13 agosto 2020
di La Redazione
Enzo Amendolagine
Enzo Amendolagine © n.c.

La Giunta Angarano ha annullato in autotutela la delibera di Giunta 157 con cui era stato approvato il piano di lottizzazione della maglia 165. «Erano fondate le mie eccezioni, sollevate qualche giorno fa anche con PEC al Segretario Generale, sul conflitto di interessi dell'assessore all'Urbanistica (Dodo Storelli, ndr)».

E' quanto afferma in una nota il Consigliere comunale dei Movimento 5 Stelle di Bisceglie, Enzo Amendolagine.

«Ora il Sindaco Angarano - prosegue - tragga le opportune conseguenze politiche della vicenda e chieda al suo assessore all'Urbanistica in conflitto di interessi sul piano di lottizzazione più corposo degli ultimi 20 anni di dimettersi. Chiediamo anche ai consiglieri comunali di maggioranza che continuano a professare ambientalismo e legalità di approfittare della situazione creatasi, chiedendo la discussione in consiglio del Piano di lottizzazione che a nostro giudizio va riadottato prima di procedere alla sua approvazione definitiva. La massima assise cittadina deve potersi esprimere nel merito di questo piano urbanistico. La giunta della "Svolta" per l'ennesima volta ci pone di fronte ad un interrogativo amletico: questi atti sono frutto di incompetenza o ancor peggio dell'arroganza del potere?

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Salvo di gioia ha scritto il 14 agosto 2020 alle 07:39 :

    Francamente il confronto di interesse ci sarà ma il problema è che la zona va comunque bonificata e resa vivibile Rispondi a Salvo di gioia