Il fatto

​Trovati in possesso di un chilo e 300 grammi di droga, due biscegliesi ai domiciliari

In azione i carabinieri della locale Tenenza

Cronaca
Bisceglie giovedì 28 maggio 2020
di La Redazione
La droga sequestrata
La droga sequestrata © n.c.

I Carabinieri della Tenenza di Bisceglie hanno arrestato, in flagranza di reato due biscegliesi P.V., 28enne e D.C.M., 26enne, poiché trovati in possesso di 1,3 kg di marijuana.

L’attività di polizia giudiziaria, condotta dai militari della Tenenza di Bisceglie, si è svolta nel quartiere Santa Caterina dove è stato predisposto un apposito servizio di prevenzione e repressione contro lo spaccio di sostante stupefacenti, a seguito di molte segnalazione pervenute dai residenti circa movimenti sospetti di alcune auto a cui molti giovani si avvicinavano furtivamente per poi allontanarsi frettolosamente.

I militari, attraverso le attività investigative, sono riusciti a smantellare la piazza di spaccio, individuando dapprima il pusher in D.C.M., e successivamente il suo fornitore P.V., che veniva notato uscire da un locale di quel quartiere e salire a bordo dell’autovettura del pusher 26enne.

In quel frangente i Carabinieri hanno bloccato l’autovettura con i due a bordo e, dopo averli sottoposti a perquisizione personale, P.V. veniva trovato in possesso di 10 gr. di marijuana e 1.200 euro in contanti, mentre a D.C.M. venivano sequestrati di 60 gr. di marijuana e 80,00 euro.

La perquisizione, estesa anche al locale da dove era uscito P.V., ha permesso di rinvenire numerosi involucri termosaldati contenenti la stessa sostanza stupefacente oltre a bilancini di precisione, materiale per il confezionamento e fogli ove erano appuntati nomi e somme di denaro (con buona probabilità la contabilità dell’attività di spaccio).

I due, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati collocati nelle rispettive abitazioni e sottoposti agli arresti domiciliari.

Tutto lo stupefacente, denaro ed il materiale rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro.

Lascia il tuo commento
commenti