L'emergenza

Coronavirus, Boccia: «Ecco il bando per 550 infermieri volontari»

L'appello del Ministro per gli Affari Regionali

Cronaca
Bisceglie venerdì 27 marzo 2020
di La Redazione
Francesco Boccia
Francesco Boccia © n.c.

"I problemi della Lombardia son problemi di tutti noi, come tutti i giorni ci sono dati in contrazioni in alcune aree e in aumento in altre. Ma non dobbiamo preoccuparci dei dati ma dei comportamenti. Rimaniamo a casa. I dati sono in corso di raccolta, dobbiamo avere fiducia e rafforzare i presidi".

Lo ha detto ieri, giovedì 26 marzo, il ministro per gli Affari Regionali, Francesco Boccia, a La vita in diretta, su Raiuno.

"Anticipo che oggi partirà il bando per 500 infermieri volontari, proprio oggi i primi 21 andranno in Lombardia. Ogni giorno arriveranno medici volontari che verranno qui faranno il tampone e partiranno, coordinati dallo stato", ha aggiunto Boccia. "A tutti gli infermieri italiani faccio un appello: da stasera sara' possibile aderire alla task force della protezione civile, fate domanda, i primi 500 partiranno nel più breve tempo possibile. Tutto per aiutare questi eroi che sono in queste aree e tutti i giorni devono fare i conti con questo virus. Questa disponibilità volontaria ci ha dato forza in questi giorni e noi possiamo solo sostenerli".

Lascia il tuo commento
commenti