Il fatto

Il coro ligneo della Concattedrale torna a splendere. Applausi anche da Sgarbi

Presenza a sorpresa nel giorno della riconsegna alla città dell'opera dopo il restauro

Cronaca
Bisceglie domenica 16 febbraio 2020
di Francesco Sinigaglia
Il coro ligneo della Concattedrale torna a splendere. Applausi anche da Sgarbi
Il coro ligneo della Concattedrale torna a splendere. Applausi anche da Sgarbi © BisceglieLive.it

Alla presenza del sindaco di Sutri, il prof. Vittorio Sgarbi, è stato consegnato ufficialmente alla Città di Bisceglie, venerdì scorso, il service del Rotary Club cittadino relativo al restauro del secondo ordine dell’ala destra del coro ligneo della basilica concattedrale "S. Pietro".

Nell’anno 2017/18 il presidente Pierpaolo Sinigaglia, oggi Assistente del Governatore del Distretto 2120 per la zona 6 (governatore Sergio Sernia), nel solco della continuità, aveva programmato un successivo intervento di restauro che è stato completato nel corrente anno sotto la presidenza di Caterina Bruni.

L’intervento, autorizzato dalla Soprintendenza per i Beni artistici e culturali di Bari ed eseguito da Loredana Acquaviva - restauratrice e neo incaricato assessore con deleghe a sport, politiche giovanili e servizio civile, formazione, politiche educative e scolastiche, cultura del Comune di Bisceglie - è stato reso possibile anche grazie alla preziosa collaborazione della società LACOGEIT s.r.l. partner co-finanziatrice al 50% col Rotary Club di Bisceglie dell’importante intervento di tutela e conservazione.

Il critico d’arte di Rinascimento, Vittorio Sgarbi, dopo un importante sopralluogo alla scoperta delle bellezze della Concattedrale biscegliese, si è mostrato entusiasta e affascinato per la rilevanza del progetto.Grandi elogi e complimenti, dunque, sono stati spesi per Bisceglie che risulta ulteriormente arricchita da questa nuova consegna.

La cerimonia di inaugurazione, inoltre, è stata impreziosita dalla distribuzione di una pubblicazione illustrativa, posta anche all’attenzione del Ministro per gli Affari regionali e Autonomie, dott. Francesco Boccia, stampata grazie al contributo di Pragma e Istop Spamat.

L’evento, in più, ha visto la grande partecipazione cittadina, oltre a numerose associazioni e autorità comunali tra le quali il Presidente del Consiglio, dott. Gianni Casella, l’Assessore dott. Gianni Naglieri e molti consiglieri di concerto ai relatori: Caterina Bruni, Presidente del Rotary Club Bisceglie; Angelantonio Angarano, Sindaco di Bisceglie; Mons. Leonardo D’Ascenzo, Arcivescovo della diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie-Nazareth; Loredana Acquaviva, Restauratrice e Assessore alla Cultura; Pierpaolo Sinigaglia, Assistente del Governatore del Distretto Rotary 2120 Puglia e Basilicata.

Il magnifico coro cinquecentesco, proveniente dall’Abbadia Benedettina di S. Maria dei Miracoli in Andria e che rappresenta la storia dell’Ordine Benedettino dalle origini alla fine del Medioevo, necessitava ancora di importanti interventi di restauro, dopo il service partito nell’anno 2015/16 con il past president Rotary Mino Dell’Orco, che aveva riguardato il I° ordine dell’ala destra del coro, seguito dalla pubblicazione di un libro curato dalla storica dell’arte Margherita Pasquale e dal giornalista Luca De Ceglia.

Lascia il tuo commento
commenti