Il caso

Coronavirus, un biscegliese sulla nave da crociera bloccata a Civitavecchia

Le prime analisi sembrerebbero aver scongiurato il pericolo

Cronaca
Bisceglie venerdì 31 gennaio 2020
di La Redazione
La Costa Smeralda bloccata a Civitavecchia
La Costa Smeralda bloccata a Civitavecchia © n.c.

Ore 13.00
Sono sbarcati dalla Costa Smeralda ormeggiata al porto di Civitavecchia i 1143 passeggeri che avrebbero dovuto sbarcare ieri e che sono rimasti bloccati a bordo per il sospetto caso di Coronavirus, poi rientrato. "A bordo c'è stata la massima tranquillità e hanno gestito le cose bene - racconta Filippo Rossi, un uomo di Monterotondo, in provincia di Roma, che è stato tra i primi a lasciare la nave - c'è stata però preoccupazione anche perché si sono rincorse tante voci fino all'ultimo e le informazioni le avevamo solo da fuori. Menomale che è andato tutto bene".

Sbarcati anche i tre biscegliesi che erano a bordo (inizialmente si era parlato di un solo biscegliese).

Ore 6.30
C'è anche un biscegliese sulla nave Costa Smeralda bloccata ieri al porto di Civitavecchia per il sospetto di due casi di Coronavirus.

Fortunatamente, nella tarda serata di ieri, le analisi svolte presso il centro di riferimento Spallanzani di Roma hanno dato esito negativo: non si tratterebbe del virus che sta terrorizzando il mondo.

Si tratta di due turisti, moglie e marito, cinesi di Hong Kong, in isolamento nell'ospedale di bordo della Costa Smeralda. Solo la donna ha febbre, presenta "lievi sintomi influenzali". Il compagno non ha manifestato sintomi ma è stato isolato per precauzione. Per avere la certezza sulle condizioni di salute e per escludere o confermare il contagio con il coronavirus sono stati inviati i prelievi all'ospedale Spallanzani di Roma. La coppia era arrivata da Hong Kong all'aeroporto Malpensa di Milano lo scorso 25 gennaio per poi dirigersi a Savona, dove è salita sulla nave per la crociera. Sulla nave ci sono 751 cinesi compresi quelli di Hong Kong di cui 374 imbarcati a Savona.

Quindi, nessun pericolo contagio per il biscegliese che è a bordo. Nelle prossime ore si saprà quando i passeggeri potranno lasciare la nave.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Italiano ha scritto il 31 gennaio 2020 alle 12:08 :

    Scommetto che ci sono anche un un inglese, un francese ed un americano.... Rispondi a Italiano

  • Concy ha scritto il 31 gennaio 2020 alle 07:49 :

    Sono 3 i biscegliesi Rispondi a Concy