La novità

Xylella, in arrivo i fondi per il piano straordinario per gli ulivi di Puglia

Il parere favorevole della Conferenza Stato-Regioni, presieduta dal ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia al palazzo della Stamperia sede del dicastero

Cronaca
Bisceglie giovedì 30 gennaio 2020
di La Redazione
Francesco Boccia
Francesco Boccia © n.c.

La Conferenza Stato-Regioni, presieduta dal ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia al palazzo della Stamperia sede del dicastero, ha dato parere favorevole allo schema di decreto del ministero dell'Agricoltura sull'adozione del piano straordinario per la rigenerazione olivicola in Puglia, nonché sulla definizione dei criteri e della modalità per l'attuazione degli interventi previsti".

Per "contribuire al rilancio dell'agricoltura pugliese e sostenere la rigenerazione delle zone colpite da Xylella", si istituisce un fondo apposito con una dotazione di 150 milioni per ciascuno degli anni 2020 e 2021. Nell'esprimere parere favorevole, la Conferenza Stato-Regioni ha osservato che "la Regione Puglia dovrà prevedere un'integrazione a sostegno delle imprese per il ristoro dei danni subiti a compensazione delle risorse che il decreto distoglie da tali finalità".

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Vito di Corrado ha scritto il 01 febbraio 2020 alle 17:21 :

    Per la gelata invece? Rispondi a Vito di Corrado

  • Maria P. ha scritto il 31 gennaio 2020 alle 10:35 :

    Occorre vigilare perché i famosi 300 milioni della xylella vadano unicamente ai coltivatori danneggiati e non anche solo in parte, come già si ventila a più parti, a fantomatiche "campagne di informazione sulla xylella" da affidare ad agenzie regionali di Promozione. Rispondi a Maria P.