Il caso

"​La guerra dei bastoncini", le mamme non si fidano del cibo della mensa scolastica

Anche oggi la protesta dei genitori degli alunni del plesso di via Carrara Reddito

Cronaca
Bisceglie martedì 21 gennaio 2020
di La Redazione
"​La guerra dei bastoncini", le mamme non si fidano del cibo della mensa scolastica © BisceglieLive.it

I genitori del plesso "S. Cosmai" di via Carrara Reddito, appartenenti al IV circolo didattico, lunedì non hanno consegnato i buoni mensa ai propri figli per manifestare contro la bassa qualità del cibo offerta dalla ditta incaricata del servizio.

I rappresentanti della commissione mensa del IV circolo, Anna Di Bari, Silvia Brescia, Ilaria Di Pinto, Lucia Leuci, Maurizio Altomonte e Giusepe Villani, sono stati ricevuti nella mattinata dal facente funzioni del dirigente Ins. Colamartino e dall'assessore Loredana Acquaviva in un'aula dell'istituto.

Hanno chiesto risposte che non sono arrivate pur riportate nei verbali redatti e consegnati al dirigente scolastico riguardanti la mensa e il cibo offerto ai propri figli. Il neo assessore Acquaviva ha ascoltato tutte le problematiche esposte dai rappresentanti dei genitori che a turno, giornalmente, mangiano insieme agli studenti e ha convocato per martedì 21 gennaio alle 19.00 nella sala giunta un tavolo composto dal sindaco Angarano, dall'ass. Acquaviva, dai rapprentanti dei genitori alla mensa e dal gestore del servizio.

Intanto i genitori anche oggi, martedì 21 gennaio, non consegneranno il buono pasto ai loro figli e continueranno la protesta fino a quando non avranno un documento scritto dalle parti interessate che il cibo ai ragazzi sia qualitativamente buono.

Lascia il tuo commento
commenti