Il caso

​Due giovani e un'aiuola, storia di impegno civile a vantaggio di tutti

Due ventenni hanno adottato un'aiuola in via Giuliani

Cronaca
Bisceglie venerdì 11 ottobre 2019
di Pinuccio Rana
Due ventenni hanno adottato un'aiuola in via Giuliani
Due ventenni hanno adottato un'aiuola in via Giuliani © BisceglieLive.it

Bisceglie si distingue ancora una volta per la tenacia e la determinazione dei suoi giovani cittadini che con dedizione, tanto amore e rispetto per l’ambiente hanno migliorato il verde della nostra Città.

Due ragazzi, poco più che ventenni: Walter Enrico Todisco con la sua Wmusiclights, che si occupa di musica, intrattenimento, deejay e service audio luci e video, in collaborazione con Paolo Zingarelli hanno “adottato” una rotatoria dandole attenzione con la cura necessaria e rendendola ricca di piante e di materiali decorativi, convinti che la diffusione del verde urbano rappresenti un elemento di grande importanza ai fini del miglioramento della qualità della vita e debba essere di esempio per sensibilizzare i ragazzi e coloro che desiderano un territorio più pulito e dignitoso.

La rotatoria è sita in via Giuliani e i due ragazzi, avendo a cuore i temi ambientali, hanno espresso il sincero desiderio di rendere, nel loro piccolo, la propria città un posto gradevole e più vivibile.

Infatti è dalle piccole cose che si comincia per poi passare alle grandi imprese.

Lascia il tuo commento
commenti