L'appuntamento

​"La solitudine nella relazione sociale", incontro a Palazzo Tupputi

Se ne discute il 25 giugno alle 18.30

Cronaca
Bisceglie lunedì 24 giugno 2019
di La Redazione
La solitudine nella relazione sociale
La solitudine nella relazione sociale © n.c.

In ogni epoca sono vissuti uomini e donne in cui la solitudine interiore è stata la loro compagna di vita, insieme con l’incomprensione della maggioranza dei contemporanei, spesso persino degli amici e delle persone più care.

Questi uomini e donne hanno sperimentato la solitudine più profonda, una dura condizione consapevole e non. La difficoltà del vivere spesso porta a trasformare alcuni in stranieri assoluti, in sopravvissuti a tragedie.

La tendenza diventa allora un rifugiarsi in una fortezza interiore inespugnabile. Un mondo parallelo insistente noto solo a noi stessi.

Se ne parlerà a Bisceglie martedì 25 giugno 2019 a Palazzo Tupputi – Sala degli Specchi, con inizio alle 18,30 con una conferenza dal titolo: LA SOLITUDINE NELLA RELAZIONE SOCIALE - Dal buio del cuore alla luce dell’Anima

Prevista la presenza del Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano, dell'Assessore alle Politiche sociali Roberta Rigante, dell'Assessore alla Cultura Tonia Spina, del Direttore Generale Asl Bt Alessandro Delle Donne e del Direttore D.S.S. 5 Aldo Leo.

Previsti gli interventi di: Consigliera pari opportunità della città di Bari e della Regione Puglia Stella Sanseverino; del Presidente Ordine Assistenti Sociali Puglia Patrizia Marzo; dello Psicologo Dirigente Sanitario Asl Bt Gianni Ferrucci, del Parroco della Basilica di S.Pietro (Bisceglie) Don Mauro Camero e la testimonianza criminologo clinico Giuseppe Galante. Modera il giornalista Franco Tempesta.

Lascia il tuo commento
commenti