I dettagli

Finanziamento di 100mila euro per riqualificare il campo di Salnitro: ecco gli interventi

Il sindaco Angelantonio Angarano: “Risorse che ci consentiranno di intervenire su una delle strutture sportive che maggiormente necessitano di riqualificazione”

Cronaca
Bisceglie sabato 09 febbraio 2019
di La Redazione
Campo di Salnitro
Campo di Salnitro © n.c.

Come anticipato da BisceglieLive.it, il 6 febbraio scorso, a Bari, è stato firmato il disciplinare relativo al finanziamento regionale di 100mila euro ottenuto dal Comune di Bisceglie per la riqualificazione, l’abbattimento delle barriere architettoniche, l’efficientamento energetico e la messa a norma dell’impianto sportivo di Salnitro.

Il progetto, tra gli altri interventi, prevede nuove recinzioni, la messa in sicurezza e rifunzionalizzazione della pista di pattinaggio e della ringhiera metallica esterna, nuove dotazioni a supporto della fruizione e dell'accesso, con una rampa per l’abbattimento delle barriere architettoniche e l’accessibilità alla struttura anche dal lato superiore. Previste, inoltre, attrezzature per la sosta e il tempo libero nelle lunette interne alla pista, dietro le porte di calcio a 5, sul lato corto del rettangolo di gioco. Si interverrà, inoltre, sulla pavimentazione del campo da gioco, della pista di pattinaggio e dei marciapiedi. Si installeranno bagni con lavabo e wc, anche per persone con disabilità.

La quota di cofinanziamento comunale è di 33mila euro con fondi di bilancio. Bisceglie è uno dei tre comuni della Bat ad essere stato finanziato insieme a Minervino Murge e Trinitapoli.

“Questo finanziamento ci consente di intervenire su una delle strutture sportive che maggiormente necessitano di riqualificazione”, sottolinea il sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “Il campo di Salnitro, con l’annessa pista di pattinaggio, è anche più di una semplice struttura sportiva, per la funzione sociale a cui assolve ospitando, in qualsiasi momento della giornata, gratuitamente, bambini, ragazzi e adulti. Appena eletti ci eravamo impegnati, in forma privata, ad eliminare il pericolo delle balaustre a bordo campo, che rappresentavano una seria minaccia per chi giocava nel campetto. Ora sarà possibile un intervento organico e completo che restituirà un impianto rinnovato, sicuro e funzionale. Ringraziamo gli uffici comunali che hanno seguito l’iter per la candidatura del progetto. E un ringraziamento va anche alla Regione Puglia e all’assessore Raffaele Piemontese per il sostegno allo sport e all’impiantistica sportiva”, conclude il sindaco di Bisceglie.

Lascia il tuo commento
commenti