Il fatto

Uneba e la rete dell’accoglienza, da Bisceglie il racconto della tragedia della pandemia

A Lignano Sabbiadoro la XVI edizione del convegno dell'associazione di categoria del no-profit sanitario. Le parole di Diego Rana

Cronaca
Bisceglie sabato 09 ottobre 2021
di La Redazione
Diego Rana
Diego Rana © n.c.

E’ in corso di svolgimento a Lignano Sabbiadoro il 16° Convegno “Uneba e la rete dell’accoglienza", organizzato in occasione dei 70 anni di attività dell'associazione di categoria del no-profit sociosanitario, voce di 1000 enti per l'assistenza e l'aiuto ad anziani, disabili e minori.

Alla seconda giornata dei lavori ha partecipato Don Massimo Angelelli, direttore della Pastorale della Salute della Conferenza Episcopale Italiana, ha affidato ai partecipanti al congresso un impegnativo compito di accoglienza: «Dobbiamo uscire dai nostri sistemi -ha detto don Angelelli – per andare ad accogliere chi è rimasto solo. Consegno a voi di Uneba la necessità di estendere l’attività sociosanitaria sul territorio, perché le persone si sentano accolte anche nel loro proprio ambiente. Dobbiamo rispondere a una solitudine forte che c’è nel domicilio».

Ha portato il saluto del Tribunale del Malato il presidente pugliese, il biscegliese Diego Rana (Commissario per la Bat della stessa Uneba) che ha toccato il delicatissimo tema della pandemia e del dolore che ha provocato. Nel video il suo intervento integrale.

Lascia il tuo commento
commenti