L'iniziativa

“Con tutto il cuore. Insieme oltre la tempesta”, Bisceglie rende omaggio agli eroi anti-covid

Dedicato all’impegno di medici, infermieri, operatori sanitari, volontari della Protezione Civile, operatori delle forze dell’Ordine durante le fasi più critiche della pandemia

Cronaca
Bisceglie sabato 09 ottobre 2021
di La Redazione
Gli operatori sanitari di Bisceglie durante la fase critica della pandemia
Gli operatori sanitari di Bisceglie durante la fase critica della pandemia © n.c.

Esprimere tutta la gratitudine della comunità a chi ha lavorato con professionalità, passione, senso del dovere e altruismo per il bene della Comunità durante l’emergenza sanitaria Covid-19. È il senso della manifestazione “Con tutto il cuore. Insieme oltre la tempesta” che si terrà domenica 10 ottobre alle ore 17.30 alla Basilica di San Giuseppe, a Bisceglie. L’evento, organizzato dal Centro Studi Biscegliese con il sostegno del Comune di Bisceglie e la collaborazione di Confcommercio e Mercatincittà, vedrà la partecipazione di autorità civili, religiose e militari, del personale sanitario impegnato nel Covid hospital “Vittorio Emanuele II” di Bisceglie e dell’Ufficio Igiene di Bisceglie, della locale Protezione Civile, del Centro operativo comunale e degli esponenti delle associazioni che hanno operato con generosità a sostegno della cittadinanza.

L’espressione “con tutto il cuore” racchiude il senso di come hanno lavorato tutti coloro che da oltre un anno e mezzo sono in prima linea contro la pandemia, con il massimo impegno, non risparmiandosi mai, per curare, assistere, tutelare la salute pubblica, tendere la mano, sostenere le persone più in difficoltà a causa della crisi economica e sociale che è scaturita dall’emergenza sanitaria. Insieme, ciascuno dando il massimo nel proprio ruolo, è stato possibile affrontare la “tempesta” e, giorno dopo giorno, guardare avanti con fiducia e speranza.

La serata vedrà l’esibizione dell’orchestra “Red Shoes” diretta dal maestro Dominga Damato e prevedrà inoltre “dolci parentesi” incentrate sul sospiro, il dolce tipico di Bisceglie. L’evento sarà presentato da Annamaria Natalicchio. Per l’occasione, infine, presso le postazioni di Poste Italiane che saranno allestite in piazza Vittorio Emanuele II, sempre domenica 10 ottobre, dalle ore 16.30 alle 20.30, saranno disponibili gli annulli filatelici speciali dedicati a Lucrezia duchessa di Bisceglie e al sospiro. In caso di pioggia le postazioni saranno allestite nell’atrio di palazzo Tupputi. 

L’accesso alla manifestazione sarà libero, fino ad esaurimento posti, con obbligo di green pass.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Marco ha scritto il 10 ottobre 2021 alle 09:18 :

    Manifestazioni istituzionali, si va per dimostrare fedeltà. Rispondi a Marco

  • COSIMODEBARI ha scritto il 09 ottobre 2021 alle 14:04 :

    "L’accesso alla manifestazione sarà libero, fino ad esaurimento posti" ma di fatto NON E' LIBERO perchè ci vuole il green pass per accedere. Quindi sbandierata la ZERO libertà. Rispondi a COSIMODEBARI

  • Franco ha scritto il 09 ottobre 2021 alle 13:10 :

    Si facciano pure festa ma le domande sul Covid e sulla gestione dell'epidemia restano ancora quasi tutte inevase. Rispondi a Franco

  • Gerom ha scritto il 09 ottobre 2021 alle 11:12 :

    È un offesa chiamare eroi il personale sanitario, non si sentiranno mai eroi. Sono gran lavoratori, sotto sotto pagati, men che meno valorizzati socialmente in particolar modo gli infermieri e non riescono manco a pagare le bollette e far formare i propri figli, perché sono poveri, pagati con stipendi da fame. Disertate questa ipocrisia Rispondi a Gerom