Il fatto

Salgono i contagi a Bisceglie: 342 positivi. «Nuove misure per la Settimana Santa»​

Il Sindaco Angelantonio Angarano aggiunge: 42 sono ricoverati in ospedale. Bisogna tenere alta la guardia

Cronaca
Bisceglie mercoledì 24 marzo 2021
di La Redazione
Angelantonio Angarano
Angelantonio Angarano © n.c.

«La situazione sta diventando sempre più preoccupante e richiede la massima attenzione di tutti. Come già sapete, i contagi sono in crescita, aumentano i ricoveri e la pressione sugli ospedali. Nella nostra Città i positivi sono 342, dei quali 300 in isolamento domiciliare e 42 ricoverati in ospedale. Rinnovo la mia vicinanza e quella della Comunità a chi sta lottando contro il virus, soprattutto a chi è in ospedale lontano dai propri cari, con l’augurio di guarire presto».

E' quanto scrive il Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano nel consueto report settimanale sull'andamento del contagio.

«L’appello che sento di rivolgervi - scrive - è quello a tenere altissima la guardia, a non sottovalutare la situazione, a non credere che riguardi solo gli altri. E soprattutto di riflettere, ancora una volta, sul fatto che i nostri comportamenti sono determinanti. I controlli ci sono e saranno ulteriormente potenziati ma l’attività di controllo non può essere scissa dal senso di responsabilità di ognuno di noi. Siamo abbastanza maturi per capire che dobbiamo cautelarci per tutelare la nostra salute, quella delle persone a cui vogliamo bene, quella dei nostri figli, sempre più esposti al pericolo di contagio visto che l’età media dei positivi sta diminuendo.

Oggi in una videoconferenza con il Prefetto, le Autorità sanitarie e gli altri sindaci della Bat abbiamo valutato l'opportunità di ulteriori misure restrittive in occasione della settimana santa. 

Siamo tutti stanchi, preoccupati. Lo so, ma non è il momento degli alibi. È il momento della rinnovata responsabilità, del senso di comunità che deve chiamarci alla massima attenzione e al rispetto delle regole. È il momento di continuare a resistere e lottare insieme. E so che lo faremo, restando umani, restando uniti, restando vigili».

 

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Vincenzo Storelli ha scritto il 24 marzo 2021 alle 13:41 :

    Come si chiama quell'animale che scappa a gambe levate di fronte al sentore del pericolo? Coniglio? Rispondi a Vincenzo Storelli

  • Franco ha scritto il 24 marzo 2021 alle 08:37 :

    Contagi alle stelle, vaccini che mancano ma guai a parlare con Emiliano o Lopalco di Sputnik. Eppure Emiliano ha trattato con i vertici Pfizer Italia. Non si sa cosa. Rispondi a Franco

  • Franco ha scritto il 23 marzo 2021 alle 20:49 :

    Quindi Emiliano ha smentito pubblicamente come fake news restrizioni ulteriori per la Settimana Santa ma ha lasciato ai Sindaci il compito. Rispondi a Franco