Il fatto

Abbandono illegale di rifiuti: lotta su tutti i fronti, continuano a fioccare le sanzioni

Il Sindaco Angarano: “Non ci fermeremo e continueremo con la tolleranza zero”. L’Assessore Consiglio: “Stiamo facendo il possibile per migliorare il servizio e agevolare il corretto conferimento”

Cronaca
Bisceglie martedì 02 marzo 2021
di La Redazione
Abbandono illegale di rifiuti, in azione la Polizia Locale
Abbandono illegale di rifiuti, in azione la Polizia Locale © n.c.

Continua la lotta serrata dell’Amministrazione Comunale di Bisceglie all’abbandono illegale di rifiuti sul territorio cittadino. Diversi i fronti con i quali il Comune di Bisceglie, in collaborazione con la Polizia Locale e l’azienda che si occupa dell’igiene urbana, sta stanando gli sporcaccioni che deturpano la città. Negli ultimi giorni, infatti, cinque contravvenzioni sono state comminate ad altrettanti cittadini in seguito ai controlli congiunti della Polizia Locale con operatori di Energetikambiente - Pianeta Ambiente che, attraverso l’apertura dei sacchi di immondizia sul posto ha consentito il reperimento di prove che riconducessero ai responsabili dell’abbandono. Continua inoltre l’azione delle fototrappole, piazzate sia nell’agro che nel centro urbano. Nell’ultimo mese sono state una decina le sanzioni elevate con l’ausilio delle videocamere che hanno filmato i responsabili nell’atto di abbandonare immondizia in strada.

“Non ci fermeremo e proseguiremo con fermezza e decisione su questa strada”, ha sottolineato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “Chi inquina e deturpa Bisceglie manca di rispetto all’ambiente e all’intera Comunità. Questa è innanzitutto una battaglia di cultura e civiltà. Una Città più pulita è una Città più bella e questo sicuramente giova a tutti. Chi si ostina a non capire questo è giusto che ne paghi le conseguenze. Per questo andremo avanti con la tolleranza zero: chi sbaglia paga”.

“Stiamo facendo il possibile per migliorare il servizio e agevolare il corretto conferimento dei rifiuti da parte degli utenti”, ha aggiunto Angelo Consiglio, assessore all’igiene urbana del Comune di Bisceglie. “Basti pensare, per esempio, alle isole ecologiche mobili e a quelle fisse per le case sparse, ai nuovi cestini gettacarte installati in tutta la Città e a quelli per le deiezioni canine. A breve lanceremo una nuova campagna di sensibilizzazione e informazione sull’importanza della raccolta differenziata, del riciclo e del riuso. Alla luce di tutto questo è ancora più intollerabile che ci sia ancora gente che pensa di poter sporcare indisturbato”.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • VINCENZO TATTOLI ha scritto il 02 marzo 2021 alle 13:19 :

    Ho la sensazione che si tratti di pura campagna pubblicitaria. Da circa un anno ho segnalato agli organi competenti l'abbandono di rifiuti solidi urbani nel centro della citta' e precisamente in via F.lli Bandiera angolo Vico Mercante. Sono state installate le foto trappole grazie all'interessamento dell'assessore Consiglio. Pur essendo stati individuati i soggetti, purtroppo, permane lo stato di disagio e non sono stati presi seri provvedimenti. Poichè il Sindaco ha manifestato questo impegno di combattere contro gli incivili, è opportuno che intervenga per risanare una situazione alquanto allarmante. Grazie Rispondi a VINCENZO TATTOLI