Alla scoperta del gioco tanto amato dagli italiani

Le origini del bingo

Il perché di un gioco tanto popolare

Contenuti Suggeriti
Bisceglie lunedì 11 maggio 2020
di La Redazione
Cartelle bingo
Cartelle bingo © N.c.

Perché gli italiani sono così attratti dal bingo?

Le statistiche lo hanno messo perfettamente in evidenza, eppure qualcuno riesce a stupirsi ancora del motivo per cui il bingo continua ad affascinare un elevatissimo numero degli italiani. Ed è soprattutto la modalità di gioco online ad aumentare in misura sempre maggiore, complici le grandi opportunità che vengono messe a disposizione dalla notevole evoluzione tecnologica degli ultimi tempi.

La tecnologia, in effetti, ha avuto il ruolo, spesso e volentieri, di “riportare in vita” giochi tradizionali che si sono sviluppati e sono stati apprezzati le prime volte completamente offline. Ed è il bingo esattamente uno dei giochi a cui facciamo riferimento: un’altra versione della tombola, anche se tanti addetti ai lavori ignorano ancora quali siano le principali differenze.

Sia nel caso del bingo che della tombola, i giocatori devono selezionare delle cartelle in cui ognuna ha 15 numeri. La spesa legata all’acquisto delle cartelle andrà a costituire il montepremi. Se il bingo è effettivamente nato in Italia, poi ha ottenuto un enorme successo appena al di fuori dei confini, varcandoli per entrare nel territorio d’Oltralpe, per poi diffondersi notevolmente anche in Germania.

Come si può giocare a bingo online

Come detto, nel corso degli ultimi tempi, il gioco del bingo online sta crescendo sempre di più, ma prima di cominciare a puntare e a scommettere, la cosa migliore da fare è quella di valutare con attenzione vantaggi e punti deboli di ogni singolo operatore.

Il primo elemento da cui partire è certamente quello relativo alla sicurezza e all’affidabilità della piattaforma. In tal senso, la cosa da fare è semplicemente quella di controllare la presenza del marchio AAMS, che ora si chiama ADM, principale garanzia di protezione e tutela dei dati degli utenti e delle transazioni economiche effettuate sul proprio conto di gioco.

Un altro aspetto che fin troppo di frequente si tende a sottovalutare nel momento in cui si ha intenzione di giocare a bingo online è quello di verificare che sia presente un servizio di assistenza molto semplice da contattare e altrettanto rapido da usare. Dal punto di vista della connessione dati, altrettanto fondamentale tenere d’occhio la presenza del protocollo https, che riesce a proteggere adeguatamente i dati degli utenti.

Le origini del gioco del bingo

Il bingo deriva da un gioco decisamente più antico, ovvero quello del lotto. Quest’ultimo prevede di puntare su una tabella composta da 90 numeri, provando a indovinare varie combinazioni. Degli esempi? L’ambo, piuttosto che la terna, la quaterna e la cinquina.

Dal lotto, poi, ecco che nacque la tombola: il bingo presenta numerose similitudini, ma si possono vincere dei premi solo ed esclusivamente con la cinquina e, ovviamente, con il bingo, che porta in dote il premio dall’importo più elevato.

Al giorno d’oggi, la versione maggiormente diffusa e apprezzata del bingo prevede varie cartelle numerate, che di solito vengono suddivise in tre differenti righe, ognuna delle qualità è formata da 9 caselle. Non ogni casella è formata da dei numeri, mentre la gestione della partita è in mano ad un apposito banditore, il cui compito è quello di eseguire le estrazioni in modo progressivo.

Lascia il tuo commento
commenti