A Bisceglie, in via Prussiano 40

Ristorante “Cosimino”, dove il mare è di casa​

I soci: “La nostra idea è puntare sulla tradizione biscegliese, sui piatti tipici, dando seguito a quello che Cosimino, lo chef che ha fondato il ristorante, aveva voluto”

Contenuti Suggeriti
Bisceglie mercoledì 22 gennaio 2020
di La Redazione
Il ristorante
Il ristorante "Cosimino" a Bisceglie © Cosimino - Cibo di mare

Il nome è evocativo. Fa sognare. Rende l’idea dei sapori di casa, quelli più apprezzati, che fanno parte di una storia. Anzi, le danno valore. “Cosimino” non è solo un ristorante, è un pezzo di cuore, un marchio di fabbrica. Non solo per chi vive a Bisceglie, luogo in cui ha posto le radici e riscosso apprezzamenti, ma pure per chi, da vicino e lontano, ha scelto di assaporare le sue bontà e di non volerne più fare a meno.

Da “Cosimino” (a Bisceglie, in via Prussiano 40) vince il mare, con i suoi profumi e le sue “magie”. Pescato e proposto a tavola, fresco e invitante, è una delle peculiarità del ristorante. Un favoloso luogo del gusto, tra frutti di mare e pietanze della tradizione biscegliese, proposte con passione e creatività per conquistare il palato e deliziare i commensali. Il palato di tutti e ogni tipo di commensali, va detto, perché “Cosimino” è un posto capace di soddisfare il desiderio di ogni tipo di cliente. Porte aperte e tavola imbandita. Basta solo prenotare e predisporsi a qualche ora di godimento.

“La nostra idea – raccontano i soci – è puntare sulla tradizione biscegliese, sui piatti tipici, dando seguito a quello che Cosimino, lo chef che ha fondato il ristorante, aveva voluto: far degustare le prelibatezze locali, dando importanza alla qualità della materia prima”. Ecco allora troccoli con i frutti di mare, detti anche “della nonna”, risotti al nero di seppia con polpa di riccio, le zuppe di pesce e pesce fresco sfilettato. E tanto, tanto altro, frutto dell’eccezionale ricerca e cura dei dettagli di Cosimino.

Nel menù del ristorante, aperto tutti i giorni a pranzo e a cena, eccetto il martedì, non possono mancare ricci di mare, ostriche, noci, polipetti arricciati. Si può trovare tutto, ma proprio tutto, quello che gli amanti del buon pesce vorrebbero vedere in un ristorante che si rispetti.

Tutto questo in un contesto speciale, in un luogo ricco di sorprese, dal punto di vista scenografico (indimenticabile l’esperienza di mangiare in terrazza) e da quello degli allestimenti. È realtà degli ultimi tempi peraltro un’operazione di restyling che ha reso coerente l’ambiente con quello stesso mondo che vuole raccontare. Ecco sculture marine che arricchiscono le pareti, ecco il tema dei pesci che torna costantemente negli interni. Il mare, insomma, da Cosimino è di casa. Assieme alla buona cucina. Un piccolo grande paradiso che conquista. Un luogo incantato dove tutti possono toccare il cielo con un dito. E assaggiarlo in un buon piatto.

Per info e prenotazioni, chiamare al numero 0808976335 o consultare la pagina Facebook.

Lascia il tuo commento
commenti