Voglia di rinfrescarti? Scegli Alexart-Le Gelaterie, naturalmente gelato ora anche a Bisceglie

Nuova apertura per “Alexart-Le Gelaterie” - «un’istituzione anche a Bisceglie!»

Sabato 3 luglio “Alexart-Le Gelaterie” ha inaugurato il nuovo locale di Bisceglie in via Nazario Sauro 32 e 34 angolo largo Porta di Mare. Il miglior gelato coratino più volte premiato è già un’istituzione in città

Contenuti Suggeriti
Bisceglie lunedì 12 luglio 2021
di La Redazione
Nuova apertura per “Alexart-Le Gelaterie” - «un’istituzione anche a Bisceglie!»
Nuova apertura per “Alexart-Le Gelaterie” - «un’istituzione anche a Bisceglie!» © n.c.

Alla cerimonia di apertura del nuovo locale di “Alexart-Le Gelaterie” c’erano proprio tutti. A tagliare il nastro inaugurale, la famiglia Leo al completo con Alessandro – fondatore del marchio – insieme a sua moglie Luisa e i figli Isabel, Francesco Mauro e Anna alla presenza di Corrado De Benedittis e Angelantonio Angarano (sindaci di Corato e Bisceglie) oltre che degli assessori al turismo e alle politiche giovanili di Bisceglie.
Uno stuolo di fedelissimi e di nuovi clienti ha affollato il locale per un evento che segna una svolta decisiva per “Alexart-Le Gelaterie”: innestati nelle antiche mura aragonesi di Bisceglie, i 70 metri quadri della nuova gelateria sono già meta prediletta dei biscegliesi che vogliono gustare un gelato di prima scelta sul porto turistico del lungomare.
In fatto di gusti, c’è solo l’imbarazzo della scelta, con ben ventiquattro proposte diverse: dai gelati classici della tradizione italiana, ai sapori più particolari e di tendenza, “Alexart-Le Gelaterie” si afferma come eccellenza indiscussa del settore. Lo conferma lo stesso Alessandro Leo – specialista della gelateria, pluripremiato a livello regionale, nazionale e mondiale, nonché ex vicepresidente della federazione italiana gelatieri di Puglia e docente presso la scuola di formazione Enap Corato: «siamo felici di questa nuova “impresa” nella città di Bisceglie! Abbiamo puntato tanto sulla qualità dei nostri prodotti, creando anche gusti singolari come quelli della linea senza lattosio o gluten-free, gli ipocalorici sorbetti di frutta fresca di stagione e frutta secca (come quello al pistacchio) e soprattutto la celebre crema di latte all’olio extravergine di oliva “La Coratina”, che si è aggiudicata il quarto posto nel “Gelato World Tour 2017” di Rimini, gara di gelateria artigianale in cui siamo stati campioni regionali e nazionali».
«Il locale – spiega Alessandro – è stato realizzato nel rispetto del valore storico del sito ma senza rinunciare all’originalità, a partire dal laboratorio a vista dal quale il nostro personale di banco, altamente formato, provvede al ciclo di lavorazione del gelato, sotto gli occhi ammirati degli stessi clienti.
La serata è stata un vero successo: la benedizione di don Giuseppe Abbascià, un brindisi ben augurante con amici e clienti e abbiamo aperto le danze con una notevole affluenza di golosi pronti a scoprire le nostre specialità. Da Corato a Bisceglie, passando per tutti i paesi limitrofi – anche nel corso delle serate successive – ciascuno ha assaporato la qualità dei nostri prodotti già dal primo assaggio. Quando dieci anni fa abbiamo iniziato, potevamo solo sperare un successo del genere ma i nostri sforzi sono stati ripagati, ogni giorno ne abbiamo la conferma grazie ad una clientela sempre più affezionata. Faremo in modo che “Alexart-Le Gelaterie” rappresenti un’istituzione nel mondo del gelato artigianale anche a Bisceglie.
Per il futuro l’idea è di valorizzare gusti di nicchia, come il sorbetto allo “scopatizzo” (il carosello) coratino e offerte fantasiose come le granite artigianali servite nella brioche siciliana.   
Anche nella nuova sede di Bisceglie, la nostra filosofia di produzione è quella di proporre gusti che seguano la stagionalità, rimarcando la qualità artigianale dell'antica scuola della gelateria italiana unita alla voglia di sorprendere anche i clienti più esigenti con il gelato o addirittura la nutella, serviti nella cialda calda, preparata al momento a mo’ di crêpe.
Bisceglie promette bene: bandiera blu 2021, ci sta già ispirando un nuovo gusto che sveleremo a breve dedicato a questa meravigliosa città di mare».
La nuova sede di Bisceglie nei mesi estivi sarà aperta tutti i giorni con orario continuato dalle 10.00 fino a tarda serata mentre, nel periodo invernale, sarà operativa solo nel fine settimana. A Corato invece, l’attività rimane sempre aperta per tutto l’anno, per deliziare in ogni momento i palati più sopraffini.
Contatti
Sede di Corato: piazza Mentana, 20
Sede di Bisceglie: via Nazario Sauro, 32-34 angolo largo Porta di Mare 8
Tel. 340 831 3575
 

Lascia il tuo commento
commenti