Il successo

Omaggio al Maestro Ennio Morricone​, una indimenticabile edizione di Note da Oscar

L'evento è stato organizzato dall’associazione “I Fiati”, con l’Orchestra Lirico Sinfonica della Provincia di Barletta-Andria-Trani diretta da Benedetto Grillo

Attualità
Bisceglie martedì 04 agosto 2020
di Pinuccio Rana
L'edizione 2020 di Note da Oscar
L'edizione 2020 di Note da Oscar © BisceglieLive.it

Si è tenuto domenica 2 agosto al Teatro Mediterraneo di Bisceglie il concerto Note da Oscar, in omaggio al Maestro Ennio Morricone, recentemente scomparso. L'evento, giunto alla quarta edizione, fortemente voluto dall’amministrazione comunale di Bisceglie è stato organizzato dall’associazione “I Fiati”, con l’Orchestra Lirico Sinfonica della Provincia di Barletta-Andria-Trani diretta da Benedetto Grillo, coadiuvata dalla presenza del soprano Marilena Gaudio, del coro Alter Chorus diretto da Antonio Allegretta e il primo violino, Carmine Scarpati. A presentare la serata lo spumeggiante Donato de Cillis.

Ad aprire la serata musicale un brano semplice ma di grande effetto CIAO MAESTRO a cura del M° Giuseppe Caranante fine compositore e direttore d’orchestra campano che ha voluto omaggiare il maestro Morricone con questa composizione. L’assessore al turismo e spettacolo Rosalia Sette con questo concerto apre Bisceglie sull’onda 2020, “Un programma di eventi estivi per ripartire insieme”, con l’intento di promuovere la “rinascita” del pubblico: le emozioni, quasi devastate dagli effetti del Covid-19 suscitate dalla musica costituiranno una indispensabile e imprescindibile prerogativa per tornare, seppure con sfumature e modalità nuove, alla normalità della vita di ogni giorno.

Il concerto dedicato alla grande figura di Ennio Morricone, che ci ha appena lasciato ha percorso le pagine musicali più conosciute del celebre compositore a iniziare dalle colonne sonore di film leggendari: (La leggenda del pianista sull’oceano), film del 1998 diretto da Giuseppe Tornatore, tratto dal monologo teatrale Novecento di Alessandro Baricco; (C’era una volta in America), film del 1984 diretto da Sergio Leone. In questa esecuzione, nell’ultimo tema di Deborah è intervenuta la celestiale voce del soprano Marilena Gaudio con Gaudemus igitur. Il concerto è proseguito con la colonna sonora del film di Sergio Leone del 1968 (C’era una volta il West) e poi ancora (Giù la testa) film sempre di Sergio Leone del 1971.

Durante questa esibizione, anche il pubblico ha partecipato con il refrain SCIAN SCIAN accompagnando il soprano Marilena Gaudio e il coro ALTHER CORUS; la celebre (Il buono, il brutto e il cattivo) che Morricone compone nel 1966, il cui motivo principale, somigliante all’ululato del coyote, è una melodia composta da sole due note, divenuta molto famosa. Nella parte finale del concerto sono state eseguite altre immortali pagine musicali nate per il cinema: La Califfa, Il clan dei siciliani, Metti una sera a cena, Nuovo Cinema Paradiso. A concludere la bellissima serata il brano più famoso del Maestro, tratto dal film “The Mission” eseguito nella sua versione originale.

E’ stato un momento di grande commozione ricordare attraverso le sue musiche il grande Maestro Morricone magistralmente eseguito dall’orchestra sinfonica “Biagio Abbate” e il pubblico ha risposto con tanti applausi all’orchestra, al soprano, al coro, al Maestro Benedetto Grillo e al presentatore Donato De Cillis che ha condotto in maniera frizzante la bellissima serata.

Lascia il tuo commento
commenti