Il fatto

​Incontro residenti-amministrazione sul sistema rifiuti, massiccia partecipazione

Il primo degli incontri nel quartiere Seminario. Oggi si replica nella zona 167

Attualità
Bisceglie giovedì 13 febbraio 2020
di La Redazione
​Incontro residenti-amministrazione sul sistema rifiuti
​Incontro residenti-amministrazione sul sistema rifiuti © n.c.

Una partecipazione massiccia di residenti, un confronto serrato con amministratori comunali e rappresentanti dell'azienda che si occupa del servizio di Igiene urbana in città. E' il bilancio del primo dei tre incontri programmati per spiegare ai cittadini il senso e le opportunità offerte dal nuovo piano di raccolta dei rifiuti porta-a-porta che prenderà il via il prossimo 2 marzo.

Il progetto riguarda, in particolare, i residenti dei quartieri di Sant’Andrea, Seminario e Zona 167.

Come ormai noto, dal prossimo 2 marzo, infatti, anche queste zone della città saranno liberate dai cassonetti carrellati e si procederà con il conferimento dei rifiuti attraverso 3 mastelli e due buste, secondo un calendario preciso, studiato appositamente per raggiungere tre obiettivi: facilitare il compito dei cittadini, migliorare l’estetica ed il decoro urbano della città, aumentare la quantità di rifiuti da avviare al recupero con conseguente riduzione dei costi del servizio.

Ieri, dunque, il primo incontro nel quartiere Seminario nel salone della parrocchia di Costantinopoli.

Tantissimi i cittadini che hanno voluto partecipare a questa iniziativa che ha visto la presenza del Sindaco, Angelantonio Angarano, del suo vice Angelo Consiglio e del direttore aziendale e del responsabile della Comunicazione di Energetikambiente-Pianeta Ambiente, l’azienda che gestisce il servizio di Igiene Urbana a Bisceglie, rispettivamente Paride de Mango e Claudio Catalano.

Palpabile l'interesse con il quale è stato seguito questo incontro che si è concluso intorno alle 21,45 con decine di domande sulle modalità di smaltimento, sul nuovo calendario, sul perché siano stati eliminati i cassonetti stradali. Una opportunità che i residenti hanno colto con grande partecipazione.

Oggi si replica sempre alle 19:30 nella zona 167 nella parrocchia di S. Vincenzo de Paoli (via Imbriani 341).

Il terzo incontro con i cittadini, rappresentanti dell’Amministrazione comunale e dell’Azienda si terrà invece il 19 febbraio, ancora alle 19:30 nel salone parrocchiale di S.Andrea Apostolo nell’omonimo quartiere.


Lascia il tuo commento
commenti