L'incontro

​Mario Calabresi​ alle Vecchie Segherie Mastrototaro​

E' il primo appuntamento di un intensissimo mese di dicembre

Attualità
Bisceglie domenica 01 dicembre 2019
di La Redazione
Mario Calabresi
Mario Calabresi © n.c.

È letterario il primo appuntamento che sistemaGaribaldi di Bisceglie, Circolo dei Lettori, e Vecchie Segherie Mastrototaro, con la complicità di Universo Salute e Comune di Bisceglie, propongono per aprire un intensissimo mese di dicembre.

Come di consueto, con la guida di Rosa Leuci e grazie ad un intreccio virtuoso di percorsi che tengono insieme la stagione teatrale (Cose dell’altro mondo) con La parola che cura e I diritti in genere, l’appuntamento coglie la presentazione di un libro come occasione per un approfondimento tematico.

L’ospite è d’eccezione, Mario Calabresi e il suo libro, LA MATTINA DOPO (ed. Mondadori), è una preziosa occasione per riflettere su di uno stato che accompagna momenti fondamentali della vita. In questo libro s’indaga infatti il dopo una perdita, si tratta quel risveglio che per un istante è normale, ma subito dopo è senso di vuoto e vertigine. Qualcosa o qualcuno che avevamo da anni, e pensavamo avremmo avuto per sempre, improvvisamente non c’è più. Perché dopo una perdita o un cambiamento arriva sempre il momento in cui capiamo che la vita va avanti, sì, ma niente è più come prima, e noi non siamo più quelli di ieri. Un risveglio che è inevitabilmente un nuovo inizio. Una cesura dal passato, un da oggi in poi.

A dialogare con Calabresi, Daniela Mattia, informatica “convertita” alla letteratura e alle arti, presidente dell’associazione di bonifica culturale Linea d’Onda. Ingresso libero e appuntamento alle 18,30, di domenica 1 dicembre alle Vecchie Segherie Mastrototaro.

Mario Calabresi (Milano 1970). Giornalista, è stato direttore della «Stampa» dal 2009 al 2015 per poi passare alla direzione di «Repubblica» dal gennaio 2016 fino al febbraio 2019. Da Mondadori ha pubblicato: Spingendo la notte più in là (2007), La fortuna non esiste (2009), Cosa tiene accese le stelle (2011) e Non temete per noi, la nostra vita sarà meravigliosa (2015).

Lascia il tuo commento
commenti