Marina Mastromauro presenterà il progetto "Ripartiamo dalla pasta"

"Oltre le sbarre", il Rotary parla della attuale condizione carceraria

M​artedì 3 dicembre alle 20 nel salone parrocchiale della Chiesa del Sacro Cuore di Corato

Attualità
Bisceglie domenica 01 dicembre 2019
di La Redazione
"Oltre le sbarre", il Rotary parla della attuale condizione carceraria © n.c.

Martedì 3 dicembre alle 20 nel salone parrocchiale della Chiesa del Sacro Cuore a Corato, i Rotary Club di Corato, Bisceglie, Bitonto Terre dell’Olio e Molfetta organizzano un convegno sulla attuale situazione carceraria dal titolo “Oltre le sbarre”.

La serata, che sarà moderata dalla giornalista Micaela Ferrara, vedrà tra i relatori: Claudio Sarzotti, docente di filosofia del diritto dell’Università di Torino ed esperto di diritto penitenziario che illustrerà i cambiamenti nella legislazione carceraria italiana dopo la riforma penitenziaria del 1975; Tommaso Minervini, attuale sindaco di Molfetta, educatore professionale specializzato ed esperto di giustizia ripartiva, che alla luce della sua esperienza presenterà le problematiche delle strutture carcerarie pugliesi; Giuseppe Altomare, direttore della Casa Circondariale di Trani, che parlerà del funzionamento delle sezioni carcerarie maschile e femminile, da lui dirette, offrendo un focus sulle diverse iniziative e programmi che mirano al miglioramento della vita dei detenuti.

Durante l'incontro, verranno presentati alcuni progetti che vedono coinvolti alcuni istituti penitenziari della regione. Interverranno, infatti, Marina Mastromauro (amministratore delegato di Pasta Granoro) che presenterà il progetto "Ripartiamo dalla pasta" svolto nel carcere di Trani e don Vito Martinelli che illustrerà un nuovo progetto nel carcere di Turi dal titolo "Liberi tra le pagine".

Lascia il tuo commento
commenti