L'appuntamento

​"Notte dei Santi nella luce", doppia veglia di preghiera a Bisceglie e Trani

La Comunità Dono di Maria ha organizzato un momento di riflessione congiunto nelle parrocchie San Magno in Trani e San Silvestro in Bisceglie

Attualità
Bisceglie mercoledì 30 ottobre 2019
di La Redazione
La parrocchia di San Silvestro
La parrocchia di San Silvestro © BisceglieLive.it

La Comunità Dono di Maria sita a Trani in piazza Plebiscito 16/A, in collaborazione con le parrocchie San Magno in Trani e San Silvestro in Bisceglie, ha organizzato per giovedì 31 ottobre, presso le due parrocchie, in occasione della Solennità di TUTTI I SANTI, una speciale veglia di preghiera e di adorazione intitolata: “NOTTE DEI SANTI NELLA LUCE”.

Questo il programma per la PARROCCHIA SAN MAGNO - TRANI:

- ore 18:30 Santa Messa della vigilia di Tutti i Santi, presieduta da don Dino CIMADOMO;

- ore 23.00 Adorazione comunitaria;

- ore 00:00 Adorazione silenziosa;

- ore 06.30 Lodi Mattutine;

- ore 07.00 Benedizione Eucaristica.


Questo il programma per la PARROCCHIA SAN SILVESTRO - BISCEGLIE:

- ore 19:00 Santa Messa della vigilia di Tutti i Santi, presieduta da don Fabio DADDATO;

- ore 20.00 Adorazione comunitaria;

- ore 22:00 Adorazione silenziosa;

- ore 06.30 Lodi Mattutine;

- ore 07.00 Benedizione Eucaristica.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Pierluigi Luisetti ha scritto il 01 novembre 2019 alle 06:20 :

    Chi sono i santi? Non certamente solo quelli canonizzati dalla chiesa, ma piuttosto quelli che si sono convertiti al Vangelo di Cristo e fanno poi la sua volontà. Il premio eterno verrà conferito solo al ritorno di Cristo, nell'ultimo giorno, non prima. Le parole di San Paolo sono inequivocabili e vanno lette non solo dai preti ma anche da tutti i credenti (Cfr. 1 Tessalonicesi 4:13-18). La cosiddetta comunione dei santi (vivi e defunti) è una forzatura antibiblica e si basa l'immortalità dell'anima che è un concetto greco-pagano risalente al filosofo Platone e non agli scritti di un apostolo ispirato come San Pietro o Paolo. In 2 Timoteo 4;7,8 si legge chiaramente: Ho combattuto il buon combattimento, ho finito la mia corsa....". Spazio insufficiente per continuare, scusate l'interruzione Rispondi a Pierluigi Luisetti