Fede e Tradizione

​La devozione dei biscegliesi per i Santi Medici. La processione

Da secoli Bisceglie è legata ai fratelli Cosma e Damiano

Attualità
Bisceglie venerdì 27 settembre 2019
di Pinuccio Rana
​La devozione dei biscegliesi per i Santi Medici
​La devozione dei biscegliesi per i Santi Medici © BisceglieLive.it

E' stata celebrata nella parrocchia di San Domenico in Bisceglie la festa dei Santi Medici Cosma e Damiano.

Ieri, giovedì 26 settembre, festa liturgica dei Santi Medici, si sono celebrate diverse messe. Dopo la celebrazione delle 17.00 presieduta dal nuovo parroco Don Francesco Di Liddo, è seguita la processione delle sacre immagini per le seguenti vie cittadine: via Trento, via Trieste, via Cristoforo Colombo, piazza Castello, corso Umberto, piazza Margherita, via Marconi, piazza Vittorio Emanuele, via Corazzata di Roma, Rampa Schinosa e ritorno in chiesa. Alle 22.00 i festeggiamenti, si sono conclusi con fuochi pirotecnici della ditta Padovano sul molo di Ponente a devozione degli associati.

La devozione dei Santi Medici Cosma e Damiano è molto diffusa a Bisceglie e in altre città della terra di Bari e Bat. La devozione verso i due Santi fratelli venne importata in Puglia dalla Grecia in epoca medioevale, quando la Puglia era sotto il dominio bizantino. A Bisceglie, nella parrocchia San Domenico ha sede l’Associazione dei SS. Medici dove risiedono le due statue, bellissimi manichini vestiti con testa e mani in cartapesta e vesti rosse ricamate in oro, entrambe scolpite da Raffaele Caretta, che sono venerate tutto l’anno dai tantissimi associati e fedeli.

Lascia il tuo commento
commenti