Solidarietà

Casa dell'Università: "Musica, canti e balli al chiar di luna"

La cena di beneficenza era rivolta ad alcune famiglie biscegliesi e all’Associazione “Lega del filo d’oro”

Attualità
Bisceglie martedì 17 settembre 2019
di Francesco Sinigaglia
La cena solidale - Casa dell'Università
La cena solidale - Casa dell'Università © BisceglieLive.it

Giovedì 12 settembre 2019, si è svolto, in via Ottavio Tupputi, a Bisceglie, l’evento “Al Chiar di Luna” organizzato dalle associazioni “Casa dell’Università” cittadina e “Ivoire Union” di Turi, con il patrocinio del Comune di Bisceglie e di abbazia Sant’Adoeno.

La cena di beneficenza era rivolta ad alcune famiglie biscegliesi e all’Associazione “Lega del filo d’oro”. Hanno aderito all’evento molti cittadini, alcune attività e artisti del territorio.

La serata è stata presentata da Laura Di Liddo che ha aperto l’incontro salutando gli ospiti e introducendo i co-presidenti di “Casa dell’Università”, dott.ssa Mariagrazia Celestino e sig. Raffaele Zito. E’ anche intervenuto il presidente di ”Ivoire Union”, Moussa Bamba, di concerto al parroco di S. Adoeno, don Paolo Bassi e alla presidente nazionale del Comitato “Famiglie del filo d’oro”, dott.ssa Rosa Francioli. I relatori hanno discorso circa quanto siano importanti iniziative alla stregua della medesima per le quali, anche con poco, si può fattivamente aiutare e migliorare la vita di chi ha bisogno.

Il tema centrale dell’evento è stato focalizzato sull’importanza della cooperazione di associazioni che si adoperano per aiutarne altre, concetto ben sottolineato dalla co-presidente dott. Mariagrazia Celestino, nonché da Moussa Bamba della Ivoire Union e da Zito Raffaele. «Questa è la prima di una serie di eventi che vedranno varie realtà associative collaborare ai propri obiettivi»: è quanto asserito, infatti, dalla dott.ssa Celestino in accordo con gli altri Presidenti.

Parole di apprezzamento sono state espresse dalla presidente nazionale del “Comitato Famiglie del Filo d’Oro”, la quale ha invitato tutti i presenti a visitare la propria sede operativa.

Un ringraziamento particolare è stato formulato alla scrittrice Margherita De Napoli, autrice del libro A tutta vita, tuttavia impossibilitata a partecipare alla serata.

La cena offerta è stata preparata dalla gastronomia “L’Oro ‘e Napule” di Bisceglie e, durante la manifestazione, gli ospiti sono stati intrattenuti dall’esibizione canora del tenore Girolamo Binetti e dai balli degli allievi della scuola Lion Dance.

L’evento si è concluso con la consegna di un omaggio floreale porto dai presidenti Bamba e Zito in segno di ringraziamento per la presenza, seguita dalla donazione da parte della dott.ssa Mariagrazia Celestino, alla Presidente Nazionale “Famiglie del Filo d’Oro”.

Lascia il tuo commento
commenti