Casamassima

Club per l'Unesco di Bisceglie: ecco le "Voci nell'oblio della memoria"

L'iniziativa per ricordare l'Eccidio della Divisione “Acqui”

Attualità
Bisceglie lunedì 11 febbraio 2019
di Francesco Sinigaglia
Club per l'Unesco di Bisceglie
Club per l'Unesco di Bisceglie © BisceglieLive.it

Nello spirito della Memoria che guida il Club per l’UNESCO, e in particolare quello di Bisceglie, attraverso la formazione degli insegnanti e il rinnovamento dei metodi di insegnamento, in collaborazione con A.N.C.R. Sez. di Casamassima e il suo presidente Vitoronzo Pastore, (storico della I e II Guerra mondiale), autore di numerose pubblicazioni e socio del medesimo Club biscegliese, è stato organizzato il convegno “Voci nell’oblio della Memoria - Eccidio della Divisione “Acqui” in Casamassima (via Deledda, 72), sabato 9 febbraio.

Il Club per l’UNESCO di Bisceglie, presieduto e diretto da Pina Catino, e A.N.C.R. - sez. Casamassima, sono stati affiancati alla realizzazione dell’evento da A.N.S.I.(Associazione Nazionale Sottufficiali d’Italia), afferente anch’essa al Comune di Casamassima.

Molte sono state le personalità militari e civili intervenute:

- Aniello ROMANO, Vice Presidente ANSI – sez. Casamassima;

- Gaetano RUOCCO Cons. naz. ANSI e Segretario Fare Combattenti e Reduci;

- Avv. Fabio ZEPPOLA;

- Ten. Col. Michele MIULLI, Arma Carabinieri;

- Vitoronzo PASTORE, Presidente ANCR - sez. di Casamassima;

- Primo Luogotenente PIATTI, Brigata Pinerolo;

- Pina CATINO, Presidente Club per l'UNESCO di Bisceglie;

- Gen. BRUNO, Brigata Pinerolo;

- Prof. Graziano LEUCI;

- Col. Donato MARASCO, Sacrario Militare d’Oltremare di Bari.

In tale occasione è stata, in più, inaugurata la mostra “Vite Trucidate”, dedicata ai ragazzi della “Acqui”.

Il convegno, inoltre, ha beneficiato dei patrocini morali di A.N.D.A. (Ass. nazionale Divisione Acqui), Ass. Arma Aeronautica - sez. di Casamassima e Ass. Carabinieri cittadina.

Lascia il tuo commento
commenti