L'evento

"Voci nell’oblio della memoria", ricordato l'eccidio della Divisione “Acqui”

​«Commemorare le vittime degli olocausti è un dovere», afferma Pina Catino, Presidente del Club per l’Unesco di Bisceglie

Attualità
Bisceglie domenica 10 febbraio 2019
di Francesco Sinigaglia
Pina Catino, Presidente del Club per l’Unesco di Bisceglie
Pina Catino, Presidente del Club per l’Unesco di Bisceglie © BisceglieLive.it

«Commemorare le vittime è un dovere», dichiara Pina Catino, Presidente del Club per l’UNESCO di Bisceglie, in ricordo delle vittime degli olocausti: «Diventiamo attori della memoria attiva, memoria rivolta al futuro».

Per non dimenticare, il Club per l’UNESCO di Bisceglie, nelle sue azioni, sostiene sempre la trasmissione della storia per favorire la solidarietà e tracciare un’umanità più giusta e più pacifica. Tale spirito di memoria che guida l’UNESCO nel suo programma di Educazione all’Olocausto e al genocidio, attraverso la formazione degli insegnanti e il rinnovamento dei metodi di insegnamento (www.unesco.org), porta il Club di Biscegliea collaborare da anni con l’A.N.C.R. Sez. di Casamassima e il suo presidente Vitoronzo Pastore, (storico I e II Guerra mondiale), autore di numerose pubblicazioni e socio del Club di Bisceglie.

Per le giornate della Memoria, l’ANCR di Casamassima, trainer con il Club per l’UNESCO di Bisceglie, A.N.S.I. Associazione Nazionale Sottufficiali d’Italia Sezione di Casamassima, hanno organizzato il convegno “Voci nell’oblio della Memoria - Eccidio della Divisione “Acqui”, tenutosi a Casamassima il 9 febbraio 2019, via Deledda 72, ore 17.00. Molte sono state le personalità militari e civili ad intervenire.

In tale occasione è stata inaugurata la mostra “Vite Trucidate”, dedicata ai ragazzi della “Acqui”. La mostra resterà aperta fino al 16 febbraio 2019 e per le scuole di ogni ordine e grado dal 18 febbraio al 30 marzo previa prenotazione.

Info: tel. 3475905224 -mail: vitopastore2004@libero.it

Il convegno ha beneficiato del patrocinio morale dell’ANDA (Associazione Nazionale Divisione Acqui), dell’Associazione Arma Aeronautica - Sez. di Casamassima e dell’Ass. Naz. Carabinieri Sez. del medesimo comune.

Lascia il tuo commento
commenti