L'evento

​In scena alle Vecchie Segherie "Il Piccolo Dittattore: per commemorare la Shoah"

Spettacolo scritto, diretto e interpretato da Gianluigi Belsito

Attualità
Bisceglie giovedì 10 gennaio 2019
di La Redazione
​Il Piccolo Dittattore​ di Gianluigi Belsito​
​Il Piccolo Dittattore​ di Gianluigi Belsito​ © n.c.

La memoria, il teatro, i libri, la scuola. Con una incursione nella letteratura per bambini e ragazzi dedicata alla Shoah, parte da Bisceglie l’iniziativa del Teatro del Viaggio in collaborazione con il bookstore Mondadori nelle Vecchie Segherie Mastrototaro.

Di scena alle 11 nei giorni 29 e 30 gennaio, il Piccolo Dittatore, scritto, diretto e interpretato da Gianluigi Belsito, uno spettacolo teatrale drammatico e grottesco con cui si intende commemorare il dramma dell’Olocausto, con l’esasperazione del reale puntando al ghigno e alla derisione. Una festa in maschera, una botta in testa e il signor Adolfo finisce col credere di essere Hitler per davvero.

Il fantoccio di un dittatore con una grande paura del “diverso”. Riuscirà la sua fidata governante ebrea a farlo rinsavire?

Lo spettacolo (il cui titolo vuole essere un omaggio al Grande Dittatore di Chaplin) fa un po’ il verso al cabaret e rimanda alle comiche di una volta. Gli argomenti sono trattati in maniera bizzarra, ma con situazioni e un linguaggio che comunque rimanda sempre alla tragicità degli avvenimenti, in una parabola che punta al riso e termina con la più amara delle constatazioni.

Sul palco con Belsito si alternano le attrici Maria Lanciano e Michela Diviccaro. Lo spettacolo, inoltre, può essere replicato direttamente presso gli istituti scolastici che ne fanno richiesta, contattando la compagnia: ilteatrodelviaggio@gmail.com

Lascia il tuo commento
commenti