La storia

"Domino DB"​ torna in consolle dopo 18 mesi in trincea a combattere il covid

​Silvio Di Bitonto racconta la sua esperienza, ma soprattutto la voglia di tornare a fare musica live

Attualità
Bisceglie venerdì 13 agosto 2021
di La Redazione
Silvio Di Bitonto, in arte Domino DB
Silvio Di Bitonto, in arte Domino DB © n.c.

Dopo una faticosa e segnante seconda ondata covid, torna in consolle l’infermiere nonché dj e producer andriese Silvio Di Bitonto, in arte Domino DB”.

Silvio è attualmente impiegato nell’ospedale di Bisceglie, ove fino a poche settimane fa, ha assistito miriadi di pazienti COVID senza sosta dalla fine del 2020, il cui afflusso fortunatamente ha cominciato ad affievolirsi dal giugno di quest’anno. 

Lo scorso 8 agosto è andato in onda su YouTube un livestream con un suo dj set di musica House, il cui video integrale è tuttora presente sulla nota piattaforma.  Le riprese sono state effettuate volutamente in Puglia, nella bellissima Valle d’Itria e a Fasano, panorama mozzafiato in cui si immerge piacevolmente la selezione house del giovane producer pugliese; fra le tracce mixate vi sono anche alcune sue produzioni. 

Il Covid ha frenato purtroppo il settore della musica dal vivo, come ha vissuto questo “fermo”?
"Il covid purtroppo ha colpito violentemente il settore della musica dal vivo, tuttora ci sono restrizioni che impongono la chiusura di club e discoteche e per noi dj e musicisti non è assolutamente un buon momento. Tuttavia non tutti i mali vengono per nuocere, infatti il lockdown mi ha portato a produrre una bella manciata di dischi che usciranno a breve, tra la fine del 2021 e l’inizio del 2022"

Pensa che dietro le porte ci sia l’allarme di una terza ondata?
"Purtroppo non bisogna escluderla, visti i prevedibili aumenti della curva di contagio di quest’ultimo periodo, ma riverso le mie speranze in un esito meno dannoso di quello dell’anno scorso, con magari molte meno ospedalizzazioni e con una drastica riduzione degli effetti gravi, grazie ovviamente all’estensione delle vaccinazioni".

Vuol svelarci qualche novità riguardo la Sua musica?
"Ad ottobre uscirà il mio prossimo disco, firmato con Motive records, in collaborazione con una delle migliori voci femminili del panorama della disco House di tutti i tempi: Michelle Weeks. Agli inizi del 2022 invece uscirà un singolo funky House, con Mood Funk records. Questo non può che riempirmi di gioia e spingermi a fare sempre meglio". 

Considera il culto della musica House diffuso e compreso nella nostra provincia nonché nella nostra Puglia?
"Il culto della musica House è immenso perchè prende essenzialmente vita dal funky, soul e dall’R&B. Mi dispiace solo constatare che qui in Puglia siamo ancora troppo o quasi esclusivamente affezionati alle solite hit estive o musica essenzialmente da canticchiare o urlare a squarciagola. Penso che dovremmo aprirci un po’ di più al culto della musica House che, tutto sommato, è quella più ballata in gran parte dei club internazionali". 

Lascia il tuo commento
commenti