Il fatto

Un po' di fumo non fermerà la rinascita del Fico, il proprietario: «Riapriremo il 7 dicembre»

Piccolo corto circuito senza conseguenze

Cronaca
Bisceglie martedì 19 novembre 2019
di La Redazione
Il lavori al Il Fico
Il lavori al Il Fico © n.c.

Un quadro elettrico condominiale ormai in disuso, andato in corto, probabilmente, a causa della pioggia di questi giorni, ha causato un principio di autocombustione provocandone l'emissione di fumo nero.

«Tutto qua, del fumo nero, prontamente domato dall'intervento dei Vigili del Fuoco e null'altro - tiene a precisare Giacomo Maggio, il neo prorietario del Fico -, "nessun sensazionalismo e nessun problema, i lavori proseguono spediti nel pieno rispetto della tabella di marcia certi di poter riaprire il 7 dicembre, per quella che si preannuncia una delle aperture più attese dell'anno".

Nelle scorse ore grande clamore per questo piccolo incidente, che fortunatamente si è rivelato solo un intoppo sulla strada della rinascita di uno dei luoghi simbolo della movida biscegliese e dell'intero nord barese.

Lascia il tuo commento
commenti