Il fatto

Ubriaco in moto aggredisce e ferisce i carabinieri che lo hanno bloccato

L'uomo stava facendo pericolose evoluzioni a bordo del suo ciclomotore. Inevitabile l'arresto

Cronaca
Bisceglie venerdì 24 maggio 2013
di La Redazione
Arresto carabinieri
Arresto carabinieri © n.c.

I Carabinieri della Tenenza di Bisceglie hanno arrestato un 37enne ucraino con le accuse di resistenza a P.U., lesioni personali e danneggiamento.

I militari, intervenuti questa notte in via Vittorio Veneto, hanno proceduto al controllo dell’uomo che, in stato di ubriachezza a bordo di un ciclomotore effettuava manovre pericolose per la circolazione stradale.

Nel corso delle operazioni di identificazione, ha aggredito i militari procurando loro lesioni giudicate guaribili in 10 giorni.

Non contento ha danneggiato anche il tergilunotto dell’autovettura di servizio venendo bloccato e tratto in arresto.

Il 37enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Trani, è stato condotto presso la locale casa circondariale.

Lascia il tuo commento
commenti