Le News
Integrare soggetti in difficoltà nel processo produttivo

GAL PONTE LAMA, FIRMATA LA CONVENZIONE CON IL IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DI TRANI E L’OP ARCA FRUIT

Il Gal si occuperà della promozione e valorizzazione del progetto

news
Bisceglie 08/05/2015
di Gal Ponte Lama
GAL PONTE LAMA, FIRMATA LA CONVENZIONE CON IL IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DI TRANI E L’OP ARCA FRUIT

Ieri 7 maggio 2015, il Gruppo di Azione Locale Ponte Lama,nella persone del presidente Antonio Piazzolla, ha siglato una convenzione per lo svolgimento del lavoro di pubblica utilità con il Ministero Della Giustizia, nella persona del Presidente del Tribunale di Trani, Dott. Filippo Bortone, e con L’Organizzazione di Produttori Agricoli - ARCA FRUIT, nella persona del presidente Sergio Curci.

In quanto società consortile che ha come scopo ed oggetto sociale il miglioramento della qualità della vita nelle aree rurali, anche attraverso la fornitura di servizi alla popolazione locale con particolare riguardo alle fasce deboli, Il GAL Ponte Lama ha fatto da trait d’union tra il Tribunale Ordinario di Trani e la società cooperativa di produttori ortofrutticoli che ha sede a Bisceglie e che si è resa disponibile ad accogliere soggetti in difficoltà e ad integrarli nel proprio processo produttivo.

Il Gruppo di Azione Locale di Bisceglie e Trani si occuperà della promozione  e valorizzazione del progetto allo scopo di far partecipare le persone in condizione di emarginazione sociale ad esperienze di rieducazione funzionale e di lavoro affinché possano diventare un volano occupazionale.  Il progetto si innesta nel filone culturale dell’attività del Gal Ponte Lama che individua nelle aziende agricole degli strumenti utili per ristabilire nell’individuo equilibri individuali e sociali spesso rotti a causa di precarie condizioni di disagio e/o di svantaggio.

Il lavoro dunque prima come strumento e poi come fine.

Questa convenzione è il primo passo verso il consolidamento del sistema dell’Agricoltura Sociale nell’area del GAL Ponte Lama e di un processo di costruzione del modello di Multifunzionalità del Territorio che rientra nel progetto di cooperazione “Rete transnazionale della ruralità solidale, del turismo locale sostenibile, della multifunzionalità, degli itinerari culturali e ambientali: Cross-Border for rural identities development  (Adriatic Sea - Black Sea)” di cui il Gruppo di Azione Locale è partner.