Palazzo S. Domenico

Chiese, strade e piazze storiche, monumenti, palazzi ed edifici storici, insediamenti rupestri.

a cura di Eliana De Benedittis
vistaSez

Il palazzo di S. Domenico sorge accanto all’omonima chiesa eretta nel XII secolo, ricordata anche come S. Maria del Muro.

Fiancheggiato dal torrione di Schinosa eretto nel 1490 dagli aragonesi e popolarmente chiamato "u triòne tunne", il palazzo fu edificato nel 1502 ed divenne la sede dei Padri Domenicani. Pertanto si presentava austero e non abbellito come un edificio civile.

Il convento rimase per più di tre secoli in mano all'ordine dei Domenicani, nel 1809 con la soppressione degli ordini religiosi, i francesi fecero sì che lo stabile divenisse sede degli uffici comunali e governativi. In esso infatti si raggruppavano il Comune, l'Ufficio della Conciliazione, il Domicilio del Giudice, la Ricevitoria di Registro e Bollo, la Caserma della Gendarmeria, le scuole primarie, le carceri.

Attualmente palazzo S. Domenico resta ancora il Municipio della città, sede del Comune.

La città

La morfologia della città, le sue peculiarità, l’economia, la flora e la fauna.

Vai alla sezione

Volantini

Le migliori offerte in città e dintorni.

Vai alla sezione

Meteo

Consulta le previsioni meteo della tua città fino a 5 giorni grazie ai dati aggiornati del nostro bollettino metereologico.

Vai alla sezione

Strumenti di segnalazione

Hai una segnalazione da fare o una buona storia da condividere con la nostra redazione e con i nostri lettori? Segnalaci subito la tua notizia.

Vai alla sezione

Autocertificazione Online

Online moduli di Autocertificazione da compilare e stampare velocemente.

Vai alla sezione

Farmacie di turno a Bisceglie

Visualizza i turni delle farmacie di turno.

Le farmacie di turno